Scuola

Istituto Ferraris di Acireale inventa app per sostituire prof. assenti e per prenotare la merenda

Un' app per sostituire i professori assenti e un'altra per prenotare la merenda durante la ricreazione sono le innovazioni dell'Istituto Ferraris di Acireale per una scuola migliore. 

L’Istituto tecnico G.Ferraris di Acireale ha appena messo appunto due app innovative per risolvere alcuni dei maggiori problemi che interessano professori e studenti, in tutte le scuole. Come risolvere il frequente problema generato dall’assenza di un docente e dalla necessità di sostituirlo? Per snellire e semplificare la noiosa quanto lunga pianificazione delle sostituzioni giornaliere, due docenti dell’Istituto, Alessandro Guzzetta e Alberto Valastro hanno pensato bene di creare un software capace di informare tempestivamente i docenti coinvolti nella sostituzione. Allo stesso tempo, i due docenti, insieme alla collega Elvira Finocchiaro hanno deciso di coinvolgere gli alunni e gli studenti dell’Istituto per un progetto simile.

Una nuova app è stata realizzata per venire incontro alle esigenze di tutti gli studenti. L’app “mBARe”, ideata dagli alunni dalla sezione 4 C  con indirizzo informatico, mira a combattere il fastidioso affollamento al bar e le code per comprare la merenda durante la ricreazione. L’idea e gli ideatori che sono già stati premiati dal Google Business Group di Catania, si presenta come estremamente innovativa. L’app è infatti costituita da due diversi sistemi, uno che serve agli studenti per ordinare e pagare anticipatamente la propria merenda, e l’altro che serve al bar per gestire sempre in maniera più efficace le ordinazioni. L’Istituto Ferraris di Acireale si contraddistingue così come scuola di eccellenza nel settore informatico, e a confermarlo sono queste ultime innovazioni che mirano a rendere la scuola un po’ migliore di quello che è, grazie all’uso della tecnologia e dell’informatica.

Da TWITTER

A #Catania apre #WonderLAD, la casa per piccoli malati oncologici e le loro famiglie https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/catania-wonderlad-casa-bambini-tumore/

UNICT - Priolo invita gli studenti: "Iniziative dal basso verranno sempre ascoltate" https://catania.liveuniversity.it/2019/11/16/unict-priolo-comunicazione-studenti-universita/ via @liveunict

Load More...