Attualità

Manovra 2018: confermato bonus cultura ai maggiorenni

Alcune delle misure previste dalla nuova legge saranno messe in atto sin da subito. Confermato il bonus cultura ai maggiorenni. 

Appena passata dal senato, la Manovra 2018 è a tutti gli effetti legge. Essa prevederà diversi cambiamenti nei più disparati ambiti: infatti, ad esempio, riguarderà casa, pensioni, assunzioni, tasse e, naturalmente, la situazione dei giovani.

E, parlando proprio dei giovani, è stato confermato ancora una volta il bonus cultura per coloro che compieranno i diciott’anni tra il 2018 e il 2019. Saranno infatti stanziati 290 milioni di euro annui, così da assicurare ai neo maggiorenni residenti in Italia, la card da 500 euro. Essa naturalmente è nominale e spendibile dal beneficiario registrato.

Dunque, grazie all’aiuto di 18app, i giovani diciottenni potranno accedere all’acquisto di musica, libri, cinema, corsi di formazione, corsi di lingua e musei. Inoltre, per quanto riguarda l’acquisto dei biglietti per i concerti e per gli spettacoli teatrali, vi sarà un’agevolazione dell’Iva al 10%.