Altro

Netflix: arriva una docu-serie dedicata alla Juventus

Sono sempre più frequenti i casi in cui si incontrano cinema e sport: viene subito in mente l’avvincente pellicola “Rush”, a sfondo automobilistico o il più recente “Pelè”, dedicata ad uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi. Stavolta, però, lo sport incrocerà per la prima volta il mondo delle serie TV e dietro questa prima apparizione c’è Netflix, ormai assoluta padrona del campo. 

Il campo, stavolta, sarà quello di calcio: l’azienda americana ha infatti annunciato la produzione di una docu-serie dedicata alla Juventus, squadra che non ha certo bisogno di presentazioni. Tra le protagoniste del calcio italiano ed europeo, la società bianconera di Torino è stata dunque scelta per realizzare quattro episodi ad essa dedicati, in particolare concentrandosi su esperienze dentro e fuori dal campo, soprattutto dei singoli calciatori, per offrire un ritratto a 360 gradi della “vecchia signora” in grado di ripercorrerne i successi e la sua longeva storia, documentando l’ampio supporto dei propri tifosi, di cui ancora oggi gode, unendo in questo caso passione ed innovazione.

Non potevano che essere soddisfatti i vertici della Juventus, trattandosi di un’esclusiva in grado di risaltare la visibilità della società, ancor di più in prospettiva internazionale. Alcuni rappresentanti del club hanno inoltre dichiarato che tale produzione conferma la Juventus come uno dei principali marchi sportivi di intrattenimento, adesso in grado di raggiungere milioni di utenti Netflix (oltre ai tifosi, vecchi e nuovi).

Luciano Simbolo

Aspirante giornalista, praticante studente, occasionalmente musicista. Collaboratore dal 2016, studia Lettere moderne presso il DISUM di Catania. I tre imperativi fondamentali? Scrivi, viaggia, suona ma senza dimenticare la pizza e lo sport.