Medicina

UNICT – A Troina nuovi corsi di laurea in “area medica”

Il protocollo d’intesa per i nuovi CdL è stato siglato tra Università degli Studi di Catania, Comune di Troina, IRCSS  e Società Oasi Maria SS.

Realizzare,  nel breve e medio termine, progetti di ricerca specifici sulla disabilità e iniziative formative universitarie, in collaborazione con i dipartimenti di Scienza Biomediche e Biotecnologiche e quello di Chirurgia Generale e Specialità Medico-Chirugiche dell’Università degli Studi di Catania. È questo l’obiettivo che si pongono UNICT, il comune di Troina, la struttura ospedaliera Ircss Oasi Maria Santissima e la società Oasi Maria Santissima con il protocollo firmato in occasione dei festeggiamenti per il 95 anni di padre Luigi Ferlauto.

Il compleanno del fondatore e presidente dell’associazione Oasi Maria Santissima è stato l’occasione perfetta per siglare l’importante accordo che avvierà tutta una serie di attività, dalla ricerca alla didattica universitaria, dalla formazione professionale specialistica a quella medico-sociale connessi all’area della disabilità. L’utilizzo degli strumenti e dei servizi logistici della struttura troinese poi permetteranno di svolgere e completare la formazione accademica professionale degli studenti.

Il protocollo d’intesa è stato firmato, oltre che da padre Luigi Ferlauto, dal sindaco del Comune di Troina Fabio Venezia, il presidente della società Oasi Salvatore Sotera e per l’ateneo, dal professore Filippo Drago che è stato delegato dal rettore per l’occasione.