Cronaca

MENINGITE – Nuovo caso tra le aule universitarie: in coma una studentessa

CRO OSPEDALE COTUGNO PRIMO MOERTO INFLUENZA A IN FOTO GUARDIE GIURATE CON MASCHERINE ALL'ACCETTAZIONE DELL'OSPEDALE (NEWFOTOSUD RENATO ESPOSITO)

Un nuovo caso di meningite tra le aule universitarie italiane. Dopo le due studentesse del Politecnico di Milano, questa volta è stata colpita una ragazza di Nola.

La studentessa, 21 anni, è ricoverata da giorni all’ospedale Cotugno di Napoli, è sottoposta a terapia antibiotica e antifiammatoria per contrastare la setticemia sopraggiunta. In base a quanto diffuso, le sue condizioni sarebbero peggiorate e la giovane si trova adesso in coma. 

La ragazza studia presso l’Università di Salerno. Difatti l’Asl di Salerno ha diffuso gli ultimi corsi frequentati dalla ragazza: “Laboratorio di Storia dell’Arte” e “Storia dell’Arte contemporanea” nelle aule 16, 11 e 20 del Dipartimento di Scienze dei Beni culturali. Tutti gli studenti dello stesso Ateneo sono invitati a rivolgersi al proprio medico.