Cronaca

Aggredito con calci e pugni preside in una scuola del Catanese

Foto archivio.

Aggredito da due uomini con calci e pugni un dirigente scolastico nel Catanese. 

Sono entrati nell’edificio scolastico e lo hanno picchiato. Succede in una scuola del Catanese, a Pedara in particolare, dove un dirigente scolastico è stato aggredito.

Alle 11.00 di ieri mattina, due uomini hanno fatto irruzione nell’istituto comprensivo “Salvatore Casella” di Pedara e hanno raggiunto il preside Fernando Rizza. Già vittima di altre manifestazioni violente, il dirigente scolastico è stato colpito con calci e pugni. All’arrivo delle Forze dell’Ordine, gli uomini sono scomparsi.

Come riportato su Lasicilia.it, il dirigente scolastico ha detto di non conoscere gli uomini che lo hanno aggredito e di non sapere nemmeno la motivazione. “Nel nostro lavoro – ha detto il preside – qualsiasi cosa può essere un pretesto per essere aggrediti e, pensandoci, potrebbero essere cento i motivi. La nostra attività ha tanti rischi perché legata ad un confronto diretto con un’utenza molto varia e con tanti dipendenti. Il nostro è un lavoro complicato e siamo abbandonati dalle istituzioni”.