Scuola

SCUOLA – Aumentano iscrizioni ai licei: incremento per il classico, scientifico in testa

Licei ancora una volta in testa alle preferenze degli studenti. Seguono i Tecnici e i Professionali. Le iscrizioni online alle classi prime per il prossimo anno scolastico si sono chiuse ieri sera, alle 20.00. E i primi dati elaborati dal ministero dell’Istruzione confermano il trend di crescita degli indirizzi liceali, scelti dal 54,6% dei ragazzi. Il 30,3% ha optato per un Istituto tecnico mentre il 15,1% dei nuovi iscritti ha scelto un Istituto professionale.

Il liceo classico ha ottenuto il 6,6% a fronte del 6,1% dell’anno scorso (+0,5%). Ciò è stato accolto con soddisfazione dai promotori della Notte Bianca a sostegno degli studi classici e umanistici alla quale a metà gennaio hanno aderito quasi 400 istituti in tutta Italia. Ma lo scientifico resta in testa alle preferenze: è scelto dal 25,1% degli studenti (erano il 24,5% lo scorso anno +0,6%). Pressochè stabili le preferenze per il Liceo linguistico (che conferma il 9,2%), per il Liceo artistico (4,2% per il 2017-2018, 4,1% l’anno precedente), per il Liceo europeo/internazionale (che conferma lo 0,7%).

Al primo posto nelle iscrizioni si colloca il Lazio con il 66,8% di iscrizioni al liceo e il Veneto con il 35,8% di iscrizioni agli istituti tecnici. Per gli istituti professionali invece il calo è vistoso: dal 16,5 per cento di un anno fa al 15,1 di oggi. In particolare, il settore dei Servizi scende al 9,6 per cento dal 10,5 del 2016/2017. Solo il 3,5 per cento dei neoiscritti sceglie un percorso di Istruzione e Formazione professionale (IeFp) presso gli Istituti. Il settore Industria e Artigianato registra il 2,1 per cento (-0,1).

Leggi anche: notte bianca al liceo classico

Speciale Test Ammissione