Cronaca

CATANIA – Marco “il danese” picchia parenti 80enni: rinchiuso di nuovo in carcere

marco-il-daneseErano stati disposti i domiciliari presso anziani parenti, ma Marco “il danese” torna in carcere. 

Dopo l’arresto per violenza fisica e sessuale, ancora comportamenti violenti da parte di Marco Enzo Lalicata. La sua compagna si era presentata seminuda e con chiari segni di violenza presso la Polizia scientifica di Catania. Per via di alcuni disturbi mentali, già riconosciuti, il danese era finito a casa di alcuni parenti. 

Ma i due coniugi 80enni che lo stavano ospitando sono stati picchiati e terrorizzati dal comportamento del giovane. La polizia è nuovamente intervenuta, portando Marco “il danese” nella Casa circondariale di piazza Lanza.