Musica

MUSICA – Dente sbarca a Catania col nuovo album

dente

Grandi notizie per gli amanti dell’indie nazionale: Dente, uno dei più apprezzati cantautori italiani, che negli anni ha conquistato un pubblico sempre più numeroso e affezionato riuscendo a imporre il suo personalissimo linguaggio pop dai tratti essenziali e ricercati, sta per tornare nella città etnea.

L’artista sarà infatti in concerto al Ma di Catania sabato 10 dicembre. Biglietti già disponibili presso il Circuito Box Office.

dente-tourok

Il cantautore parmigiano suonerà nel corso della serata diversi brani tratti dal suo ultimo album “Canzoni per metà”. Il disco è costituito da 20 tracce nelle quali melodie intime e soffuse accompagnano storie sentimentali agrodolci, caratterizzate da una poetica pungente, ironica e a tratti crudele.

“Canzoni per metà” raccoglie canzoni un po’ anomale, apparentemente non sviluppate, come se fossero state lasciate a metà appunto. Resta il fatto che nella mia visione della musica queste non siano ovviamente canzoni incompiute, ritengo infatti che le canzoni sincere e ben fatte abbiano una loro dignità indipendentemente dal numero di strofe e ritornelli che contengono. Tutte quante queste canzoni, anche se non lo sapevano, erano destinate ad una sorte comune: questo album.

Il primo singolo estratto da Canzoni per metà è “Cosa devo fare“, un brano in cui il pop di Dente si fonde con distesi ritmi reggae/dub, trascinati da una batteria elettronica che accompagna un testo disilluso in cui “ci si chiedono e si chiedono molte cose, spesso alle persone sbagliate”. Il video girato da Jacopo Farina, trasforma “Cosa devo fare” nella melodia visionaria di un surreale carillon.

 

A proposito dell'autore

Edward Agrippino Margarone

Edward Agrippino Margarone nasce nell'estate di Italia '90. Cresce a Mineo dove due grandi passioni cominciano a stregarlo: la Musica e lo Sport (in particolare il calcio). In pianta stabile a Catania, il suo nome è sinonimo di concerto: se andate a un live, con ogni probabilità, lo trovate lì da qualche parte. Giornalista e laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni, coordina la redazione di LiveUnict.