Altro Attualità Medicina News Società Università

UNICT – Medicina e chirurgia 2016/2017: trasferimenti da altri atenei

Foto Matteo Corner - LaPressecronacaMilano 4 09 2012 Esame di ammissione alla facoltà di medicina all'università statale di Milano Nella Foto un momento del Test

Per l’anno accademico 2016/2017 l’Università degli Studi di Catania ha pubblicato il bando per i trasferimenti da altri atenei per quanto riguarda il corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia. Di seguito riportiamo i dettagli del bando.

medicina unictPossono partecipare al bando per i trasferimenti in entrata gli studenti iscritti nell’attuale anno accademico presso altro Ateneo italiano al Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia attivato in base al D.M. 16 marzo 2007 – Classe LM-41 ovvero al medesimo Corso di Laurea presso Ateneo straniero, dopo verifica delle conoscenze richieste per l’accesso al corso di studio (legge 264/1999 – Norme in materia di accessi ai corsi universitari).

NON Possono partecipare al bando per i trasferimenti in arrivo:

  • gli studenti dei precedenti ordinamenti di Medicina e Chirurgia non riformati (vecchi ordinamenti);
  • gli studenti iscritti al sesto anno, o al fuori corso del sesto anno.

I trasferimenti in entrata da stesso corso di studio saranno accolti esclusivamente nell’ambito dei posti disponibili, il cui conteggio viene effettuato alla data del 30 aprile di ogni anno e quindi reso noto attraverso la pubblicazione del Bando dei trasferimenti da altra sede e passaggi di corso di studio A.A. 2016-17 sul sito dell’Ateneo www.unict.it alla voce Accesso ai corsi di studio A.A. 2016-17.

Se il candidato è iscritto in un ateneo italiano deve presentare dichiarazione sostitutiva di certificazione riportante obbligatoriamente:
a) anno in corso e qualifica (regolare/ripetente);
b) tutti gli anni di iscrizione precedenti con relativo anno accademico (esempio: 1 anno regolare – anno accademico 2009/10, ecc.);
c) Università di provenienza, corso di laurea e classe di appartenenza del corso;
d) tutti gli esami superati; per ogni esame: data e voto ottenuto, numero crediti maturati e relativo settore scientifico disciplinare;
e) piano di studio completo con tutti gli insegnamenti previsti divisi per anno di corso. Per ogni insegnamento dovrà essere dichiarata rattestazione di frequenza ottenuta o meno;
f) numero di crediti formativi totali maturati (i crediti maturano solamente con la registrazione dell’ esame completo).

Se il candidato è iscritto in un ateneo straniero deve presentare idonea certificazione rilasciata dall’Università straniera nella quale il candidato è iscritto, contenente:
a) anno in corso e qualifica (regolare/ripetente);
b) tutti gli anni di iscrizione precedenti con relativo anno accademico (esempio: 1 anno regolare – anno accademico 2009/10, ecc.);
c) Università di provenienza, corso di laurea ed eventuale classe di appartenenza del corso;
d) tutti gli esami superati; per ogni esame: data, numero di crediti maturati (ECTS – i crediti maturano solamente con la registrazione dell’esame completo) e voto con la scala ECTS del Paese di provenienza;
e) piano di studio completo con tutti gli insegnamenti previsti divisi per anno di corso. Per ogni insegnamento dovrà essere dichiarata l’attestazione di frequenza ottenuta o meno; lo studente dovrà inoltre, entro la scadenza del bando, far pervenire all’Ufficio preposto i programmi di studio (su carta intestata dell’Università straniera o avvalorati con timbro della Università stessa), di tutte le discipline incluse nel curriculum straniero, con relativa traduzione in
italiano.

Se lo studente è iscritto presso un’Università straniera extracomunitaria, oltre alla documentazione indicata al punto precedentemente, dovrà presentare:
l) documenti di cui sopra tradotti e legalizzati dalle Autorità diplomatiche italiane presenti nel Paese in cui è iscritto;
2) dichiarazione di valore comprensiva delle indicazioni relative alle modalità di organizzazione del percorso formativo nel Paese di provenienza e della scala di valutazione utilizzata.

Scaduto il termine indicato nel Bando, gli interessati che non avranno rispettato il suddetto obbligo, verranno considerati rinunciatari, a prescindere dalle motivazioni del ritardo e verranno esclusi dalla selezione del trasferimento in ingresso per il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia.

 

 

 

Per i requisiti curriculari, i posti disponibili e la formazione della graduatoria, è possibile scaricare il bando sottostante.

Bando Trasferimenti e passaggi di corso

Da TWITTER

#Etna: nuova attività stromboliana nel Cratere Sud-Est #foto #Catania https://catania.liveuniversity.it/2019/12/09/etna-eruzione-catania-cratere-sud-est/

Il banco di #Sardine riempie #Catania: "L'Italia dell'odio comincia a scricchiolare" @6000sardine https://catania.liveuniversity.it/2019/12/08/sardine-catania-7-dicembre-flash-mob/

#Saldi invernali 2020: la data d’inizio in #Sicilia #saldisicilia https://catania.liveuniversity.it/2019/12/06/saldi-invernali-2020-sicilia-data/

Load More...