Arte Attualità Catania Speciale Sant'Agata

CATANIA – Alla nostra collega Rossella Fiamingo la Candelora d’Oro, massima onorificenza cittadina

Mosca 15 luglio2015 Campionati del mondo Spada Femminile nella foto: Rossella Fiamingo Foto Augusto Bizzi

Mosca 15 luglio2015 Campionati del mondo Spada Femminile nella foto: Rossella Fiamingo Foto Augusto Bizzi

E dopo l’onorificenza dello scorso anno, consegnata a Fabrizio Pulvirenti, il medico catanese che ha contratto l’ebola in Sierra Leone, dov’era volontario per Emergency, ed è guarito, quest’anno la più alta onorificenza è stata assegnata a Rossella Fiamingo, la studentessa di Catania, vincitrice delle medaglie d’oro nella spada individuale ai mondiali di scherma di Kazan’ 2014 e di Mosca 2015.

Rossella aveva rilasciato a LiveUniCT una bellissima intervista per la rubrica Eccellenze Made in UniCt.

L’annuncio è avvenuto direttamente da parte del sindaco Enzo Bianco, che ha riconosciuto la campionessa come modello di impegno e generosità per tutti i giovani catanesi.

Il 31 gennaio avrò il piacere di consegnare la Candelora d’Oro a una giovane donna, modello di impegno e generosità per tutti i giovani catanesi, la campionessa di spada femminile Rossella Fiamingo, ambasciatrice della città di Catania e impegnata nel sociale.

Orgoglioso di una giovane concittadina che con tenacia e determinazione ha raggiunto le vette più alte nella sua disciplina. La dimostrazione che con passione e con obiettivi chiari tutti gli impegni che ci prefiggiamo possono essere raggiunti.

LEGGI ANCHE: SANT’AGATA – Il programma completo delle celebrazioni 2016

Speciale Test Ammissione