Altro Attualità Bandi Medicina Odontoiatria Ostetricia Società

Premio Tiziano Terzani, emanato il bando da 15.000 euro

tiziano terzani

È stato emanato il bando per il Premio Tiziano Terzani 2016 per l’umanizzazione della medicina.

Il Premio, che onora il giornalista scomparso il 28 luglio 2004, ha cadenza biennale ed è stato istituito dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bra e dalla Scuola di Umanizzazione della Medicina presso la A.S.L. CN2 Alba-Bra.

Il premio è rivolto ai progetti innovativi e alle realizzazioni che abbiano contribuito a sviluppare interventi di cure sanitarie quali:

  • qualità delle cure con conseguente aumento della qualità della vita;
  • personalizzazione delle cure e delle terapie;
  • valorizzazione di tecnologie a misura d’uomo.
  • integrazione tra modelli di cura di culture diverse; Le tematiche sono riferite particolarmente a: • malattie gravi, croniche-deg

Le tematiche riguardano principalmente: malattie gravi, croniche-degenerative diffuse ed estese alle fasi critiche e cruciali del ciclo di vita dell’individuo. Verranno presi in considerazione esclusivamente i progetti attuati o attuabili in campo nazionale.

Potranno partecipare: professionisti della salute operanti in strutture pubbliche e private, strutture ospedaliere e territoriali, enti del volontariato e dell’associazionismo, privato sociale.

I progetti potranno essere inviati entro il 15 dicembre 2015, compilando la scheda di iscrizione scaricabile sul sito  e inviandola all’indirizzo di posta elettronica lavori@premioterzani.it. Eventuale materiale in forma cartacea o digitale (cd, dvd etc.) può essere spedito per posta ordinaria alla Scuola di Umanizzazione della Medicina – via Vida 10, 12051 Alba (Cn). I candidati sono ammessi al concorso, previa verifica delle condizioni previste dal presente bando.

Il valore del Premio è di € 15.000,00, assegnati ad un unico soggetto. La somma erogata deve essere destinata al finanziamento dell’iniziativa proposta o della sua implementazione qualora questa sia già stata attuata. Il vincitore è tenuto a dar conto dell’effettivo sviluppo del progetto entro l’anno successivo all’assegnazione del Premio, rispettando i parametri evidenziati nel bando.

Di seguito alleghiamo il bando del Premio Tiziano Terzani.