Attualità Catania News Politica Società

CATANIA – Prossima l’apertura di un poliambulatorio gratuito per i poveri

ambulatorio-medico-privato-1334239619

Il capoluogo etneo promuove una novità assoluta in Sicilia superando una grande prova di civiltà

La medicina e, in generale, le cure mediche non sempre sono accessibili a tutti dal punto di vista economico e, spesso, si rende necessario spendere cifre esorbitanti anche solo per una semplice visita da uno specialista. Certamente, vista l’attuale situazione economica, avere un ulteriore peso sulle spalle dato dalla nostra salute, che dovrebbe essere il nostro bene più prezioso, non è assolutamente facile. A questo avranno sicuramente pensato l’arcivescovo metropolita di Catania Salvatore Gristina e l’amministrazione comunale che hanno deciso di dare vita ad un progetto totalmente innovativo sia in Sicilia che nel resto del Paese: sembra infatti che presso l’Opera Pia Monsignor Ventimiglia verrà aperto un ambulatorio polispecialistico in cui medici di tutte le categorie facenti parte dell’Unitalsi si metteranno a disposizione dei pazienti della struttura e di tutti coloro che ne avranno bisogno.

L’inaugurazione dell’ambulatorio avverrà il 18 Ottobre alle ore 16, e ad essa parteciperà anche il Sottosegretario della Salute, Vito de Filippo. Tuttavia, sembra che il progetto non debba arrestarsi qui: infatti, parallelamente alla nascita del poliambulatorio, verrà creato un centro per la prevenzione e la terapia della demenza. Il progetto verrà inoltre esposto in tutte le sue parti oggi, 16 Ottobre, presso l’Opera Pia Monsignor Ventimiglia dal Commissario della struttura Giampiero Panvini.

Ogni tanto quindi arriva anche qualche buona notizia! Ben vengano queste iniziative, così importanti per la nostra salute oltre che per il portafogli. Ricordiamoci, infatti, che la salvaguardia della salute è una cosa importantissima e ricevere delle cure è un diritto che non dovrebbe essere negato a nessuno di noi. Di conseguenza, non possiamo che sperare che il progetto riesca nel migliore dei modi ed augurare a tutta l’équipe dell’Unitalsi un buon lavoro!

Edit: saranno presenti il Monsignor Salvatore Gristina (Arcivescovo di Catania), il Sindaco di Catania Enzo Bianco, il dott. Giuseppe Bruno (Assessore regionale alla famiglia) e l’ On.le Giuseppe Berretta (deputato nazionale)

opera pia locandina

A proposito dell'autore

Elide Barbanti

Nata a Prato il 27 Giugno del 1993, trascorre l'infanzia e l'adolescenza tra scaffali di libri e biblioteche e sviluppando un vivo interesse per la scrittura, specialmente quella giornalistica. Nel 2012, si trasferisce in Sicilia immatricolandosi al CdL di Lingue e Culture Europee, Euroamericane e Orientali presso la Facoltà di Scienze Umanistiche a Catania. L'anno successivo, decide di reimmatricolarsi presso la S.D.S di Lingue e Letterature Straniere a Ragusa al CdL di Mediazione Linguistica e Interculturale, dove attualmente studia lingue orientali.

Università di Catania