Attualità

Aci Castello, controlli nei locali: sanzionati “Poco loco” e “Al tubo”

[Best_Wordpress_Gallery id=”162″ gal_title=”locali”]

Ulteriori controlli sono stati svolti, a Catania, dalla Questura, in alcuni locali ad Aci Castello. Coinvolti “Poco loco” e “Al tubo”.

Non si arrestano i controlli della Questura, che ha questa volta eseguito delle ispezioni ad Aci Castello. Due sono stati i locali coinvolti:

Poco Loco, il locale situato in via Nazario Sauro, è stato soggetto ad una sanzione di 2000 euro. Diverse le cause: sono stati rilevati 40 kg di alimenti conservati in maniera poco adatta, di cui ha dovuto rispondere il titolare. La situazione è stata aggravata da alcune modifiche apportate ai locali, senza i dovuti permessi.

Al Tubo, in via Marconi, è stata comminata una sanzione di 15.000 euro, in quanto la struttura si trovava in condizioni igieniche non adatte: le aree, riservate al deposito di alimenti, erano ricoperte da sporcizia. Problemi strutturali riguardano anche i servizi igienici. Presenti altresì tre lavoratori su 7, “in nero”. Le forze dell’ordine sono intervenute, sospendendo l’attività di ristorazione.

Rimani aggiornato