Altro

Controlli nelle vie della movida catanese: task force per contrastare l’utilizzo di droghe

Movida di Catania sotto controllo. Nella notte tra venerdì e sabato, su disposizione del Questore Salvatore Longo, l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha coordinato un servizio straordinario di controllo del territorio nell’area dei locali notturni, che ha riguardato la piazza Vincenzo Bellini, le zone circostanti, e le vie della “movida catanese”.

Coinvolto anche il  personale dell’Unità Cinofila Antidroga, del Commissariato Centrale e del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale.

L’azione si inserisce in un più vasto piano di contrasto alla criminalità, soprattutto in materia di stupefacenti, avviato dalla Squadra Mobile e che ha riguardato la piazza Vincenzo Bellini e le zone circostanti. In tale contesto è stato arrestato il cittadino tunisino N.K. (classe 1990), sorpreso in piazza Pietro Lupo da agenti di una volante all’atto di cedere una stecchetta di marijuana ad un’acquirente occasionale. Sottoposto a perquisizione personale ne sono state rinvenute altre quattro, occultate negli slip.

Inoltre, un altro extracomunitario sudanese, è stato trovato in possesso di una stecchetta di marijuana, asseritamente detenuta per il consumo personale. Gli è stata pertanto contestata la violazione amministrativa con segnalazione alla locale Prefettura.

Infine, sono state identificate n.57 persone e controllati n.14 veicoli, con diverse contestazioni per violazioni al Codice della Strada, prevalentemente a scooteristi non indossanti il casco.