Attualità

Bonus prima casa under 36, proroga nel 2023: come funziona e requisiti

bonus prima casa under 36
Bonus prima casa under 36 2023, confermata la proroga dell'incentivo per l'acquisto della prima abitazione per i giovani anche per l'anno prossimo: ecco come funzionerà e i dettagli.

Bonus prima casa under 36: ufficiale la proroga di uno degli incentivi statali più attesi per il 2023. Infatti, questo bonus è stato molto apprezzato, anche perché riguarda nello specifico un supporto economico ai giovani e ai nuclei familiari da poco costituiti, in modo da aiutarli nel percorso verso l’indipendenza. Di seguito le principali informazioni da sapere in merito al bonus prima casa under 36, riguardo la proroga per il 2023 e sui requisiti da possedere per poterlo richiedere.

Bonus prima casa: proroga 2023

La conferma ufficiale è arrivata con il disegno della Legge di Bilancio per il 2023, con grande euforia di tanti giovani che potranno continuare ad usufruirne anche nel corso della prossima annualità. Infatti, soprattutto in seguito al cambio di governo, non tutti gli incentivi statali sono stati riconfermati per l’anno 2023. Inoltre, molti hanno subito delle modifiche che ne hanno cambiato le caratteristiche principali. Tuttavia, nel caso del bonus prima casa under 36 la scadenza è stata ufficialmente ritardata di un anno e potrà essere utilizzato dai cittadini residenti in Italia anche nel corso del 2023.

 Bonus cinema, sconto sul biglietto anche in Sicilia: come ottenerlo

Bonus prima casa under 36: cos’è e come funziona

Il bonus prima casa under 36 è stata una misura proposta nel Decreto Sostegni Bis e nella Manovra 2022 avente per scopo lo stimolo dell’acquisto di immobili che potessero essere utilizzati come abitazioni. Tuttavia, esso non si rivolge in maniera indiscriminata a tutti i cittadini residenti in Italia: questo perché, come riportato nella sua stessa definizione, il bonus riguarda solo coloro i quali hanno meno di 36 anni.

Nello specifico, il funzionamento del bonus consiste in degli incentivi economici per l’acquisto della casa per gli under 36. Tuttavia, non si tratta di un prestito in denaro, quanto di varie tipologie di agevolazioni e sgravi fiscali che possano alleggerire il peso dell’acquisto di una casa per i giovani al di sotto di 36 anni. Inoltre, con la proroga la scadenza è stata ritardata di un anno ed è quindi attualmente prevista per il 31 dicembre 2023, qualora non venisse estesa nuovamente l’anno prossimo.

Bonus prima casa under 36 2023: requisiti

Per poter richiedere il bonus prima casa under 36 2023, come per ogni incentivo economico, è necessario possedere dei requisiti specifici. Di seguito, ecco le caratteristiche necessarie per richiedere l’incentivo:

  • età minore di 36 anni nell’anno solare in cui l’atto è perfezionato;
  • ISEE minore di 40.000 euro annui;
  • assenza di proprietà di altri immobili, ad esclusione di quelli acquisti per successione in caso di decesso del proprietario originario.

Università di Catania