Attualità

Bonus 2022: le agevolazioni in scadenza a dicembre 2022

Molti bonus 2022 giungeranno al termine con la fine del 2022. Ecco di seguito gli incentivi richiedibili fino a dicembre 2022.

Entro la fine di dicembre molti bonus 2022 giungeranno al termine come ad esempio il superbonus e il bonus tv e decoder. Di seguito tutte le agevolazioni richiedibili fino alla fine dell’anno.

Superbonus

Scadrà alla fine dell’anno, il 31 dicembre 2022, il Superbonus 110% per gli edifici unifamiliari, se alla data del 30 settembre 2022 è stato ultimato almeno il 30% dei lavori. Ci sono però alcune eccezioni per le quali il governo ha previsto una proroga per i seguenti interventi:

  • su immobili in zone colpite dal terremoto e quelli per il superbonus 60% realizzati nei condomini e nelle palazzine composte da 2 a 4 unità immobiliari di proprietà di una persona fisica, è stata concessa una proroga fino al 31 dicembre 2025;
  • nelle ex case IACP (istituti autonomi case popolari) e nelle cooperative di abitazione a proprietà indivisa dove resterà in vigore fino al 30 giugno 2023 ovvero fino al 31 dicembre 2023, ma solo se al 30 giugno 2023 verranno eseguiti almeno il 60% dei lavori;
  • nei condomini e nelle palazzine composte da 2 a 4 unità immobiliari di proprietà di una persona fisica, la scadenza è il 31 dicembre 2023 e la detrazione del 110% passa al 70%.

Bonus facciate

Sempre nel campo dei bonus edilizi, scadrà il 31 dicembre 2022 anche la detrazione del 60% sulle spese sostenute per il recupero delle facciate esterne degli edifici situati nei centri storici e nelle aree già edificate delle città nelle zone A (centri storici), B (parti già urbanizzate, anche se edificate in parte) dei piani regolatori (come da decreto ministeriale n. 1444/1968) e zone ad esse assimilabili. Per il 2022 le quote del Bonus facciate dovranno essere ripartite in dieci quote annuali e non prevede un limite di spesa.

Bonus trasporti

Partito il primo settembre scorso, il Bonus trasporti ha riscosso subito un grande successo. Il credito di 60 euro per acquistare abbonamenti mensili o annuali per il trasporto pubblico è però in scadenza sempre alla fine dell’anno, il 31 dicembre 2022. La misura è stata introdotta dal decreto aiuti ed è stata rifinanziata sia dal bis che dal ter, per un totale di 190 milioni di euro.

Università di Catania