Politica

Elezioni in Sicilia: Renato Schifani proclamato Presidente della Regione

Oltre due settimane dopo le elezioni regionali svolte in Sicilia, Renato Schifani è stato ufficialmente proclamato Presidente della Regione Siciliana con una cerimonia ufficiale a Palermo.

Nel corso della giornata di ieri, Renato Schifani è stato proclamato Presidente della Regione Siciliana. Oltre due settimane dopo l’inizio degli scrutini e della vittoria alle elezioni, Schifani ha ottenuto la proclamazione ufficiale in Corte d’Appello a Palermo alla presenza del presidente dell’ufficio elettorale della Corte Giacomo Montalbano.

Una volta conclusa la cerimonia di proclamazione, Schifani ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da Presidente della Regione ai giornalisti: “Darò immediatamente segnali concreti alle fasce deboli. Poi esaminerò i dossier di tutti gli assessorati, perché il mio compito è di ordinaria amministrazione. Chiaramente se ci saranno delle emergenze le affronteremo assumendoci la responsabilità di derogare.

Successivamente Schifani ha spiegato che al momento dovrà lavorare in assenza di assessori: La nuova legge non consente di potermi avvalere immediatamente di assessori facenti funzioni. Da domani lavorerò da presidente della Regione senza assessori e ce la metterò tutta. In attesa che si consumino i tempi procedurali. Lavorerò molto su questo compatibilmente con quelle che saranno le emergenze quotidiane che possono toccare una regione come la Sicilia e tante altre realtà territoriali”.

“Sono abbastanza preso da questa grande responsabilità, so bene quale sia il compito che mi accompagnerà. Rappresenterò i siciliani davanti davanti al governo nazionale che si creerà tra poco: lo farà con fiducia, determinazione e rispetto reciproco dei ruoli ha poi concluso il neo eletto governatore della Regione Siciliana.

Università di Catania