Catania

Catania, violenta minorenne: latitante arrestato dopo 7 anni

Foto d'archivio.
Fermato e arrestato trentottenne con l'accusa di violenza sessuale ai danni di una ragazza minorenne catanese: sette anni di latitanza.

Dopo sette anni di latitanza, i militari dell’Arma dei Carabinieri di Aursinia, in provincia di Triste, sono riusciti a fermare e arrestare un trentottenne latitante di origine romena, che era stato condannato a sette anni e due mesi, con l’accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una minorenne catanese.

Il fatto accadde proprio a Catania e risale al 2015, quando l’uomo consumò l’abuso ai danni di una giovane quindicenne.

Il delinquente, che negli scorsi giorni è stato riconosciuto grazie al controllo dei documenti dai quali è emerso che pendeva un ordine di carcerazione, è stato bloccato nei pressi del valico di Fernetti, al confine con la Slovenia, e condotto prontamente al carcere di via Coroneo.

Università di Catania