Lavoro, stage ed opportunità

Concorso VFP1 Esercito 2022: requisiti e scadenza

concorso esercito 2022 requisiti
Concorso VFP1 Esercito 2022: requisiti e scadenza sono tra le informazioni più importanti e più ricercate da chi è interessato ad una carriera nell'ambito delle forze armate italiane.

Concorso VFP1 Esercito 2022: requisiti e scadenza, di quali si tratta? Per molti l’ambito delle Forze Armate rappresenta l’ambiente professionale ideale e per molti può rappresentare un’opportunità per trovare un impiego fisso. Di certo, i concorsi che riguardano la Difesa sono sempre molto ambiti e la partecipazione è altissima. Al momento sono attivi diversi bandi per la ricerca di personale in questo campo, e uno degli ultimi pubblicati riguarda l’Esercito.

Infatti, ad inizio agosto è stata aperta la finestra relativa al bando VFP1 dell’Esercito per il terzo blocco del 2022. Di seguito tutte le informazioni riguardo il concorso VFP1 Esercito 2022.

Concorso VFP1 Esercito 2022: bando e posti

Il bando per il terzo blocco VFP1 dell’Esercito è in realtà lo stesso pubblicato a febbraio 2022 che prevede l’assunzione di seimila volontari in ferma prefissata per un anno dell’Esercito Italiano. Tuttavia, prevedendo tre blocchi nell’arco del 2022, i posti sono in realtà 2mila per ogni gruppo.

La suddivisione delle 2mila posizioni del terzo blocco corrisponde alla seguente:

  • 1.971 per incarico principale che sara’ assegnato/a dalla Forza armata;
  • 5 per incarico principale «Elettricista infrastrutturale» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);
  • 5 per incarico principale «Idraulico infrastrutturale» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);
  • 10 per incarico principale «Muratore» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);
  • 5 per incarico principale «Falegname» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);
  • 3 per incarico principale «Fabbro» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1);
  • 1 per incarico principale «Meccanico di mezzi e piattaforme» (al termine della fase basica di formazione prevista per i VFP 1).

Concorso Esercito 2022: requisiti

Per coloro i quali sono interessati al concorso VFP1 Esercito 2022, è necessario il possesso di alcuni requisiti. Di seguito, la lista delle caratteristiche generali da rispettare per poter presentare la domanda di partecipazione al concorso:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna, ovvero non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle forze armate o di polizia, a esclusione dei proscioglimenti a domanda, per inidoneità psico-fisica e mancato superamento dei corsi di formazione di base di cui all’art. 957, comma 1, lettera e-bis del Codice dell’ordinamento militare;
  • aver conseguito il diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore). L’ammissione dei candidati che hanno conseguito un titolo di studio all’estero è subordinata all’equipollenza del titolo stesso rilasciata da un qualsiasi ufficio scolastico regionale o provinciale, con riportato il giudizio sintetico (ottimo, distinto, buono, sufficiente) o la votazione;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • aver tenuto condotta incensurabile;
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle forze armate in qualità di volontario in ferma prefissata di un anno, conformemente alla normativa vigente alla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana;
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti nonche’ per l’utilizzo di sostanze psicotrope a scopo non terapeutico;

Inoltre, sono presenti dei requisiti specifici per alcune posizioni che possono essere visionati direttamente sul bando integrale pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’8 febbraio 2022.

Scadenza e domanda di partecipazione

Per poter presentare la domanda di partecipazione al bando per il concorso VFP1 Esercito 2022 c’è tempo fino al 30 agosto 2022, per i nati dal 30 agosto 1997 al 30 agosto 2004, estremi compresi.

Per inoltrare la propria candidatura per il concorso Esercito 2022 è necessario registrarsi al portale dei concorsi online del Ministero della Difesa, autenticandosi tramite SPID, CIE o CNS. Una volta effettuata la registrazione, sarà possibile accedere al proprio profilo sul portale, compilare e inoltrare telematicamente la domanda di partecipazione secondo le istruzioni illustrate nel bando. Per informazioni più dettagliate si suggerisce di prendere visione del bando integrale del concorso Esercito 2022.