In Copertina Scuola

Scuola, Sicilia quarta regione per numero di lodi agli esami: i dati del MIUR

Il Miur ha reso noti i risultati ottenuti dagli studenti che hanno sostenuto l'esame di terza media e di maturità questa estate: per quanto riguarda la Sicilia, è la quarta regione per il numero di lodi.

Come ogni anno, una volta conclusi gli esami è tempo di bilanci e di analisi dei risultati. Infatti, a fine luglio il MIUR ha reso noti gli esiti degli esami conclusivi dei percorsi scolastici di scuola secondaria, classificandoli anche per regione. Dai dati MIUR è possibile comprendere quale sia il trend effettivo nelle scuole d’Italia e come i ragazzi affrontano ed eventualmente superano le prove finali. I punteggi riportati sono stati classificati a seconda del grado scolastico, distinguendo tra scuola media e scuola superiore, ma anche a seconda delle regioni e degli indirizzi scolastici.

A differenza dei dati relativi alle prove Invalsi, è interessante notare come le votazioni finali degli studenti di diverse regioni del Sud Italia siano di alto livello. Tra queste, per esempio, la Sicilia, i cui risultati degli studenti delle scuole medie e delle scuole superiori la portano ad essere la regione al 4° posto in Italia per numero di lodi conseguite. Di seguito, un’analisi dei risultati ottenuti dagli studenti italiani e un approfondimento sulla situazione dei giovani siciliani.

Scuola, risultati esami finali: la media nazionale

Per iniziare l’analisi è utile dare uno sguardo alle medie nazionali riguardo i risultati degli esami finali, sia in merito alla maturità 2022 che per gli esami di terza media.

Maturità 2022: la media nazionale dei voti

Iniziando dagli studenti diplomati, secondo quanto riportato nelle tabelle pubblicate dal MIUR, la media italiana ha visto la maggior parte degli studenti ottenere il diploma di scuola superiore con un voto compreso nella fascia 71-80 (27%). Si ricorda che per superare gli Esami di Stato è necessario ottenere che rientra tra 60 e 100, con eventuale possibilità della lode.

La seconda fascia di voto che ha coinvolto il maggior numero di studenti italiani è quella 81-90, ottenuta dal 21% degli studenti, quasi a pari merito con la fascia 61-70, ottenuta dal 20,1% dei maturati. Inoltre, il 15,1% e il 9,4% degli studenti italiani hanno ottenuto rispettivamente un voto nelle fascia 91-99 o pari a 100. Infine, rimangono i voti più bassi e quelli più alti: la media italiana degli studenti che si sono diplomati con 60 è pari al 4,1% mentre coloro i quali hanno ottenuto il 100 e lode sono in totale il 3,4%, in aumento rispetto al 3% dell’anno scorso.

Esami di terza media 2022: la media nazionale dei voti

Anche per quanto riguarda i risultati delle scuole medie è possibile avere un’idea delle percentuali di studenti che hanno ottenuto uno specifico voto finale agli esami. In particolare, si ricorda che per superare gli esami delle scuole medie è necessario ottenere un voto da 6 a 10, con la possibilità di prendere la lode.

Analizzando i risultati della media italiana, è possibile notare che la maggior parte degli studenti (26%) ha concluso il percorso di scuola media con il voto 7. Di poco distante la percentuale di studenti che ha ottenuto un 8, vale a dire il 25,8%. Segue il gruppo di studenti che ha avuto accesso alla scuola superiore con 9 come voto finale (19,4%) mentre successivamente si trova quella che invece ha ottenuto il 6, composta dal 15,7% degli studenti italiani. Infine, i voti più alti: il 7,2% degli studenti italiani ha ottenuto in media 10 agli esami delle scuole medie, e il 5,9% ha concluso il percorso di studi con un 10 e lode.

Risultati esami finali Sicilia: Maturità 2022

Passando ai dati riguardanti la Sicilia, è possibile iniziare l’analisi partendo dai risultati ottenuti dagli studenti iscritti nelle scuole superiori dell’Isola. Nonostante le grandi differenze con il resto d’Italia riscontrate nel caso delle prove Invalsi, e a dispetto delle paure degli studenti siciliani pensando di dover affrontare di nuovo un esame “ordinario” rispetto agli anni della pandemia, è possibile dire che i risultati siciliani non sono affatto negativi.

Infatti, la Sicilia si è posizionata come la quarta regione d’Italia i cui studenti hanno ottenuto il maggior numero di 100 e lode. Questo perché il 4,8% dei diplomati nell’Isola ha ottenuto una votazione finale pari a 100 e lode e meglio della Sicilia hanno fatto solo gli studenti della Calabria (6,6%), Puglia (6,3%) e Umbria (5%). Inoltre, il 12% ha ottenuto 100 alla Maturità 2022, e il 16,4% ha avuto un voto compreso nella fascia 91-99.

Ancora una volta, le fasce che hanno accolto il maggior numero di studenti diplomati sono state quelle dei voti tra 71-80 (24,9%) e 81-90 (20,9%). Infine, il 17,4% degli studenti delle scuole superiori siciliane ha ottenuto un voto tra 61 e 70 e solo il 3,7% si è diplomato con 60.

Infine, è interessante guardare anche alla tabella con i risultati divisi per regione relativa al numero di studenti che hanno ottenuto il 100 e lode alla Maturità 2022. Infatti, secondo quanto riportato, la Sicilia è la terza regione con il maggior numero di studenti che hanno ottenuto il diploma di maturità con la lode. Si tratta di 2.117 giovani studentesse e studenti iscritti nelle scuole siciliane, che seguono i loro pari della Puglia (2.215) e della Campania, regione che ottiene il primo posto per la quantità di studenti e studentesse diplomate con lode.

Tuttavia, è bene ricordare che questo dato va analizzato con la dovuta attenzione, considerando che esso può variare a seconda del numero della popolazione di studenti iscritti nelle scuole e che quindi è più probabilmente maggiore per le regioni ad alta densità, e minore in quelle dove la popolazione e, di conseguenza, il numero di studenti, è di per sé minore ma non per questo i giovani sono meno preparati.

Risultati esami finali Sicilia: terza media

Infine, seguono i dati per quanto riguarda i diplomati alla scuola media per singola regione. Come primo dato, è interessante sottolineare come il 98,2% degli studenti iscritti nelle scuole medie siciliane sia stato ammesso all’esame, a fronte di una media nazionale del 98,5%. Di questi, in Sicilia il 99,9% ha ottenuto il diploma mentre lo 0,1% è stato bocciato agli esami.

Per quanto riguarda i voti, anche in questo caso la Sicilia si è piazzata come quarta regione italiana i cui studenti hanno ottenuto il maggior numero di lodi. Infatti, l‘8% degli studenti iscritti nelle scuole medie siciliane si è diplomato con 10 e lode come voto finale. L’Isola si è posizionata esattamente dietro al podio, composto da Molise (8,5% diplomati con 10 e lode), Calabria (8,6%) e Puglia (8,8%).

In merito alle altre fasce di voto, la maggior parte degli studenti delle scuole medie siciliane (24,6%) ha ottenuto il diploma con 7 come voto finale, mentre il 23,8% si è diplomato alla scuola media con 8. Seguono il gruppo di studenti diplomati con 9, composta dal 18,6% degli studenti, quella di chi ha concluso il percorso di studi della scuola media con 6 e infine, il gruppo di studenti che hanno ottenuto 10 all’esame di terza media, vale a dire l’8,3% degli ammessi nelle scuole medie siciliane.

A proposito dell'autore

Martina Bianchi

Con una laurea magistrale in Global Politics and Euro-Mediterranean Relations e una triennale in Scienze e Lingue per la Comunicazione, coltiva l'interesse per il giornalismo scrivendo per LiveUnict.
Con la passione per le lingue straniere, la fotografia, l'arte e i viaggi, mira ad un futuro nelle relazioni internazionali in difesa dei Diritti Umani.
Coordina la Redazione di LiveUniCT da Maggio 2022.