Sport

Mondiali scherma: la catanese Rossella Fiamingo vince prima medaglia per l’Italia

Rossella Fiamingo
La squadra azzurra, impegnata in questi giorni Al Cairo per i Mondiali di scherma, ha ottenuto la prima medaglia di bronzo: a vincerla è stata la spadista catanese Rossella Fiamingo.

Sono giorni intensi per alcuni atleti italiani: gli azzurri, infatti, sono impegnati in competizioni mondiali tanto in Oregon (dove si stanno svolgendo i Mondiali di atletica) quanto in Egitto, Al Cairo, dove dallo scorso 15 luglio e fino a sabato 23 luglio si stanno disputando e si disputeranno i Mondiali di scherma.

E a proposito dei Mondiali di scherma, da ieri l’Italia è ufficialmente entrata tra le nazioni “medagliate” di quest’edizione della competizione mondiale: per la squadra azzurra è di fatto arrivata la prima medaglia di bronzo, vinta proprio dalla spadista catanese Rossella Fiamingo.

La spadista etnea, classe 1991, è stata sconfitta durante in semifinale da Alexandra Ndolo, concorrente gareggiante per la squadra tedesca, col punteggio di 15 a 10.

Tuttavia, al contrario delle Olimpiadi, ai mondiali di scherma non è prevista una “finalina” per il bronzo: a Rossella Fiamingo, dunque, spetta occupare il terzo gradino del podio.