Catania

Catania, giovane alla guida senza patente: inseguimento al Lungomare

A Catania, un ventenne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale dopo non essere stato inseguito per non essersi fermato ad un posto di blocco.

I Carabinieri del comando provinciale hanno arrestato un ventenne in flagranza di reato a Catania per resistenza a pubblico ufficiale. Mentre i carabinieri erano impegnati in un posto di controllo nei pressi di viale Ruggero di Lauria, hanno deciso di fermare e di controllare il 20enne alla guida di una Alfa Romeo 147 con a bordo tre persone.

Tuttavia, il ragazzo non si è fermato all’alt dei carabinieri, anzi ha accelerato e si è dato alla fuga: per questo motivo è stato inseguito dalla pattuglia seppur per un breve tragitto. Il giovane ha messo in pericolo diversi pedoni per via della sua guida spericolata, ma è stato raggiunto nei pressi di Piazza Europa, e dopo una duratura resistenza ha spento il veicolo.

Dai vari controlli è emerso che il ragazzo era senza patente perché mai conseguita. Inoltre, l’auto era priva di carta di circolazione e di copertura assicurativa. Di conseguenza sono scattate le varie sanzioni amministrative, e i militari hanno disposto l’obbligo di dimora per il ventenne nel comune di residenza all’esito della convalida d’arresto.