Attualità

Decreto aiuti, possibile aumento Irpef in alcuni comuni: c’è anche Catania

In alcuni comuni potrebbe aumentare l'Irpef con il nuovo decreto aiuti. Tra questi ci sarebbe anche Catania.

Con il nuovo Decreto aiuti varato dal governo, si prevede che alcuni comuni italiani, capoluoghi di provincia interessati da un deficit procapite che supera i 500 euro, potrebbero aumentare l’Irpef locale. Al momento, infatti si tratta solo di un’ipotesi e bisogna attendere l’ufficialità.

La stima è stata effettuata da Il Sole 24 ore sulla base dei numeri forniti dagli uffici comunali relativi al 2020: si tratta di 18 Comuni che superano i 500 euro di deficit procapite e di cinque che vanno oltre i mille euro di debito procapite, e in quest’ultimo elenco troviamo anche Catania (1.108,2 euro).

Di questo ultimo elenco fanno parte anche Milano, Genova, Firenze e Venezia con un debito procapite che va da 2.500,5 euro del capoluogo lombardo ai 1.040 della città lagunare; al secondo posto c’è Genova (1.917 euro), seguita da Firenze (1.338,7) e Catania (1.108,2).