Scuola

Concorso ordinario scuola: pubblicato il terzo calendario delle prove

concorso ordinario secondaria
Concorso ordinario scuola: pubblicato dal MIUR il terzo calendario delle prove scritte. Ecco tutte le informazioni sui giorni, ora, assegnazione sedi e quadri.

Concorso ordinario scuola: online anche il terzo calendario. A seguito della pubblicazione dei primi due calendari, il Ministero dell’Istruzione ha pubblicato oggi il terzo avviso per le classi di concorso che non erano ancora state calendarizzate.

Tanti ancora gli aspiranti docenti in attesa: alla prova scritta, nel caso di superamento, seguirà un orale per ottenere il ruolo. Tutti coloro che otterranno il punteggio minimo per ogni prova (70 allo scritto e 70 all’orale) otterrà l’abilitazione all’insegnamento.

Concorso ordinario scuola: il terzo calendario degli scritti

Il primo calendario delle prove scritte si concluderà oggi, 13 aprile 2022. Il secondo, invece, prenderà il via il 21 aprile con la classe di concorso AA24 e si concluderà il 29 aprile 2022.

Il terzo calendario, pubblicato oggi dal Ministero dell’Istruzione, prenderà il via il 2 maggio 2022. Le prove si concluderanno il 25 maggio 2022.


Concorso ordinario scuola: online il secondo calendario delle prove


Assegnazione sedi e quadri di riferimento

Si ricorda che le prove scritte si svolgeranno nelle regioni per le quali i candidati e le candidate hanno presentato domanda di partecipazione. L’assegnazioni delle sedi per ogni classe di concorso è pubblicata quindici giorni prima dello svolgimento prova delle USR di riferimento.

I candidati e le candidate, dunque, dovranno controllare i singoli siti web (della regione presso la quale si recheranno per sostenere il test computer based) e non il sito del MIUR. Questo è valido per tutte le informazioni che riguardano la prova scritta.

Infine, si ricorda che i quadri di riferimento delle singole classi di concorso saranno pubblicati, sempre dalle USR di riferimento, dieci giorni prima della prova. I quadri di riferimento servono ai candidati e alle candidate per avere più informazioni sulla prova che dovranno affrontare: gli argomenti su cui saranno testati e  la suddivisione dei quesiti.

Oltre ai quesiti che riguarderanno le competenze disciplinari, si ricorda che saranno presenti 5 domande di inglese (livello B2) e 5 domande di informatica.