Scuola

Graduatorie ATA 24 mesi: chi può iscriversi

Graduatorie ATA 24 mesi: dalla fine del mese sarà possibile iscriversi, per aggiornare o entrare in gratuatoria ATA 24 mesi. Di seguito le novità.

Graduatorie ATA 24 mesi: dal 27 aprile al 18 maggio è possibile presentare domanda per inserirsi, ovvero aggiornare, le liste riguardanti la graduatoria di prima fascia.

Graduatorie ATA 24 mesi: i requisiti per inserirsi in lista

Per poter essere inseriti nelle liste delle graduatorie ATA 24 mesi o aggiornarle si devono rispettare alcuni importanti requisiti.

  • essere in servizio in qualità di personale ATA a tempo determinato nella scuola statale nella medesima provincia e nel
    medesimo profilo professionale cui si concorre;
  •  il personale che, eventualmente, non sia in servizio all’atto della domanda nella medesima provincia e nel medesimo profilo professionale cui concorre, non perde la qualifica di “personale ATA a tempo determinato della scuola statale”, come sopra precisato, se inserito nella graduatoria provinciale ad esaurimento o negli elenchi provinciali per le supplenze della medesima provincia e del medesimo profilo cui si concorre;

Requisiti essenziale per l’inserimento in I fascia sono i 24 mesi di servizio, ovvero 23 mesi e 16 giorni. I candidati, dunque, devono possedere:

  • un’anzianità di almeno due anni di servizio prestato in posti corrispondenti al profilo professionale per il quale il concorsi viene indetto e/o in posti corrispondenti al profilo professionale dell’area personale ATA statale della scuola immediatamente superiore a quella del profilo cui si concorre.

Profili professionali e titoli di studio

Tra i requisiti di accesso è necessario essere in possesso dei seguenti titoli di studio:

  • Assistente amministrativo: diploma di maturità;
  • Assistente tecnico: diploma di maturità corrispondente alla specifica area professionale;
  • Cuoco: diploma di qualifica professionale di operatore dei servizi di ristorazione, settore cucina;
  • Infermiere: laurea in scienze infermieristiche;
  • Guardarobiere: diploma di qualifica professionale di operatore della moda;
  • Addetto alle aziende agrarie: diploma di qualifica professionale di operatore agrituristico, agroindustriale, agro ambientale;
  • collaboratore scolastico: diploma di qualifica triennale rilasciato da un istituto professionale, diploma di maestro d’arte; diploma di scuola magistrale per l’infanzia, qualsiasi diploma di maturità, attestati e/o diplomi di qualifica professionale, entrambi di durata triennale, rilasciati o riconosciuti dalle Regioni.

 Concorso ordinario scuola: riaperte le domande per STEM


 

Università di Catania