Università in pillole

Migliori università al mondo, pubblicata classifica QS 2022: i risultati

Resa pubblica l'edizione 2022 della prestigiosa classifica di QS Quacquarelli Symonds: ecco cosa rivela.

Resa pubblica l’edizione 2022 della prestigiosa classifica di QS Quacquarelli Symonds. L’Italia è la settima Nazione al mondo per numero di posti conquistati nel ranking delle migliori università.

Tra i Paesi dell’Unione Europea, l‘Italia invece si contende il secondo posto con la Svezia per via di un primato mondiale detenuto da La Sapienza (che è la migliore al mondo per gli Studi Classici e Storia Antica), mentre è seconda con la Francia per totale di piazzamenti tra i top-10 al mondo.

La media italiana di posti in classifica per numero di atenei è di 9.1, poco più alta della media EU di 8.7.

Italia: i record degli atenei

L’Italia conta nella serie di classifiche un totale di 56 università (che ottengono 507 piazzamenti), di cui 4 new entry. Si tratta di:

  • l’Accademia Nazionale di Arte Drammatica di Roma Silvio d’Amico nella disciplina “Arti dello spettacolo”;
  • l’Università della Calabria per “Fisica e astronomia”;
  • l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli;
  • l’Università degli Studi “G d’Annunzio” di Chieti Pescara per quanto riguarda lo studio della Medicina.

Molteplici gli ottimi risultati registrati da alcuni atenei italiani. FanPage ricorda per esempio che, oltre l’Università La Sapienza di Roma, anche il Politecnico di Milano detiene alcuni record: di fatto il Dipartimento di Design è quinto tra i migliori al mondo, mentre Architettura si colloca al decimo posto.

La Scuola Normale Superiore di Pisa, inoltre, è ora sesta al mondo per gli Studi Classici e Storia Antica.

Università di Catania