Catania

Violento maltempo torna a colpire Catania: allagamenti e auto bloccate

maltempo a Catania
Dopo una breve periodo di quiete, il maltempo ha ripiegato Catania e la relativa provincia: la pioggia abbondante delle scorse ore ha provocato nuovi danni.

Nelle scorse ore, il maltempo ha nuovamente colpito la Sicilia, non risparmiando Catania e provincia. Ancora una volta sono stati registrati danni rilevanti ed i cittadini hanno riscontrato non pochi disagi.

La pioggia battente che ha caratterizzato la notte ha provocato problemi soprattutto nel rione Santa Maria Goretti, nei pressi dell’aeroporto: qui il torrente Acquicella è esondato provocando l’allagamento di abitazioni e case. Sul posto sono intervenuti i tecnici del Comune, oltre che gli operatori della Protezione Civile regionale.

Più in generale, a Catania questa notte decine di mezzi sono rimasti bloccati per via della pioggia.

Le precipitazioni abbondanti non hanno risparmiato altri Comuni della provincia: particolarmente colpite la zona del Calatina e l’area tra Adrano e Biancavilla.

L’allerta meteo arancione valida fino alle ore 24:00 di oggi, 12 novembre, ha spinto Salvo Pogliese, primo cittadino di Catania, a disporre la chiusura delle scuole, oltre che quella del giardino Bellini e dei parchi comunali.

Speciale Test Ammissione