Catania

Catania, al bar o al ristorante senza Green pass: scattano chiusure

carabinieri nas
I Nas dei Carabinieri hanno disposto la chiusura di alcuni locali a Catania perché diversi clienti non avevano la certificazione verde necessaria per consumare all’interno.

Attraverso alcuni controlli effettuati dal reparto Nas dei Carabinieri e volti a verificare il possesso del Green pass per accedere alle strutture ricettive, sono stati riscontrati alcuni comportamenti scorretti ai quali hanno fatto seguito opportuni provvedimenti.

Infatti, tra Catania e Palermo è stata disposta la chiusura di ben quattro locali tra bar, ristoranti e pub, con sanzioni che nel complesso sono pari a 18mila euro.

Di fatto i Carabinieri hanno scovato ben 42 clienti sprovvisti di certificazione verde. Gli esercenti , inoltre, non avrebbero proceduto con i dovuti controlli.

Inoltre, in alcuni locali si è persino evidenziato il mancato rispetto delle norme anti-Covid: in alcuni casi, per esempio, mancava la segnaletica per distanziamento o gli igienizzanti. Anche per questa ragione è stata disposta la chiusura delle attività.