Arte

Luoghi di cultura in Sicilia, successo di visitatori ad agosto: quasi 550 mila

Valle dei Templi
Turismo in Sicilia? Questa che sta per giungere a termine è stata un'estate da record. Ad agosto, di fatto, sono state registrate numerosissime visite presso i luoghi di cultura: ecco i dati.

Quest’estate, accantonata la paura, in moltissimi hanno preparato la valigia e raggiunto la Sicilia.

In particolare, ad agosto,  i luoghi i cultura dell’Isola hanno aperto le proprie porte ai turisti, registrando 546.169 presenze. Si sottolinea un incremento di 64.885 rispetto allo stesso mese del 2020, anno in cui erano stati registrati 481.284 ingressi. Un aumento che profuma di ripartenza per il settore turistico e culturale, dopo tanto stop.

I luoghi di principale attrazione sono stati:

  • la Valle dei Templi;
  • il Teatro antico di Taormina;
  • l’area archeologica di Selinunte;
  • il Tempio e il Teatro di Segesta;
  • la Villa Romana del Casale di Piazza Armerina;
  • i luoghi della cultura di Catania;
  • i musei di Siracusa;
  • i musei e i monumenti di Palermo.

L’ottimo risultato raggiunto è frutto del duro e metodico lavoro svolto dagli operatori del settore con l’obiettivo di valorizzare il ricchissimo patrimonio dell’Isola.