Catania

Catania, si torna a scuola: potenziati i trasporti

amt Catania
Foto archivio.
Anche a Catania e provincia è ripartita la scuola e risulterà necessario aumentare mezzi di trasporto e corse: la decisione della Prefettura.

L’anno scolastico in Sicilia è ufficialmente iniziato e si ripartirà in presenza. Per tale ragione, risulterà necessario potenziare i trasporti. 

Per Catania è stata prevista una dettagliata pianificazione delle corse e del numero dei mezzi aggiuntivi di trasporto. Si aggiungono:

  • 52 coppie di corse;
  • 22 mezzi.

È quanto deciso, nel corso di una riunione conclusiva tenutasi nelle scorse ore, dalla Prefettura di Catania con l’obiettivo di “soddisfare le esigenze di mobilità della popolazione scolastica che tiene conto del nuovo coefficiente di capienza dei mezzi di trasporto non superiore all’80 per cento”. 

A breve in Prefettura si terrà anche un tavolo di monitoraggio, volto a verificare se il nuovo piano trasporti è in grado di soddisfare le nuove esigenze degli studenti, dettate dall’inizio del nuovo anno scolastico.

A tal proposito, si prevede anche “adeguata attività di vigilanza e controllo “sui mezzi pubblici, alle fermate e soprattutto nei pressi delle scuole. L’obiettivo è quello di garantire le norme di sicurezza contro il Covid-19.