News Sicilia

Sicilia, via al green pass ma c’è già chi dice no: “Da noi entrano tutti”

Locale no green pass a Palermo
Entra in vigore da oggi l'obbligo di esibire la certificazione verde per poter accedere ad alcuni locali ed eventi. Ma c'è già chi non intende far rispettare la norma, invitando tutti i propri clienti ad entrare liberamente nei locali.

Entra in vigore a partire da oggi, venerdì 6 agosto, l’obbligo di esibire la certificazione verde per accedere a eventi sportivi, congressi, fiere, musei, parchi a tema e di divertimento, bingo e casinò; teatri, cinema, concerti e centri termali. Oltre che per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti, e in piscine, palestre, centri benessere, sempre per le attività al chiuso. E infine, anche per poter partecipare ai concorsi pubblici.

Eppure, in Sicilia c’è già chi protesta sull’uso del green pass, visto come una limitazione della propria libertà di circolazione, e qualche esercente ha già comunicato che non intende far rispettare l’obbligo di esibizione. È il caso di alcuni locali siciliani, come una palestra sita nel Comune di Borgetto, in provincia di Palermo, dove il proprietario si rifiuta di controllare i clienti.

Come spiega un cartello affisso all’ingresso della palestra: “Qui non chiediamo il green pass per entrare. Ce l’hai? Bene. Non ce l’hai? Va bene ugualmente. Noi vogliamo fare solo il nostro lavoro, che non è quello di fare i controllori”.

Allo stesso modo, questa volta nella città di Palermo, il gestore del bar Rosalba si schiera contro il certificato vaccinale. Nella vetrina è stato esposto un cartello che recita: “In questo esercizio possono entrare: bianchi, gialli, neri, omosessuali, marziani, animali, vaccinati e non senza nessuna distinzione. Per noi i nostri affezionati clienti sono tutti uguali. Vi aspettiamo“.

La Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) fa sapere che gli esercenti di bar e ristoranti possono procedere al controllo dei green pass dei clienti, ma non a una eventuale verifica dei documenti di identità. Ciò avviene in contemporanea con le proteste dei cosiddetti “no vax”, le cui manifestazioni sono attese in diverse piazze italiane nei prossimi giorni


Green pass, dove è obbligatorio da oggi: tutte le info utili

Speciale Test Ammissione