Catania

Metro Catania, aperta stazione “Cibali”: come raggiungerla in bus

sciopero amt
Foto archivio.
L'attesa è finita: la nuova stazione metro Cibali da qualche ora è finalmente operativa. Ecco come raggiungerla usufruendo dell'autobus.

Nel corso della mattinata di ieri, 27 luglio, è stata inaugurata la stazione Cibali della metropolitana di Catania. Come far sì che cittadini e turisti possano raggiungerla più agevolmente?

L’Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta (Amts) indica agli interessati che proprio a ridosso dell’ingresso della nuova stazione (collocato all’incrocio tra le vie Galermo e Casalgrande), chiunque potrà usufruire delle seguenti linee dell’autobus:

  • 726 proveniente da piazza della Borsa e diretta a San Giovanni Galermo e ritorno;
  • 433 proveniente dalla stazione centrale e diretta a San Nullo e ritorno;
  • 702 proveniente da piazza della Borsa e diretta al parcheggio Nesima con rientro in piazza della Borsa.

Si esplicita inoltre che, cliccando sulla sezione “Percorsi e orari” del sito web dell’azienda, è possibile visualizzare l’intero percorso.

Nuova stazione Cibali: le novità

Con l’esistenza di queste linee si punta a migliorare l’integrazione tra i sistemi di trasporto pubblico locale. Un’ulteriore buona notizia è stata annunciata da Salvo Fiore, direttore generale della Fce: fino all’8 agosto i viaggiatori che entreranno dalla nuovissima stazione di Cibali potranno spostarsi in metro gratis. Ciò varrà sia per chi sceglierà di dirigersi verso Nesima che per coloro che andranno in direzione stazione Stesicoro.

Metro Catania, apre “Cibali”: dalla nuova stazione ingresso gratuito

Rimani aggiornato

Università di Catania