News Sicilia

Sicilia, morta bambina di 11 anni positiva a variante Delta

bambina palermo tiktok
La bambina era ricoverata da una decina di giorni in ospedale. I genitori, aveva dichiarato Musumeci nei giorni del ricovero, sarebbero dei no-vax.

Non ce l’ha fatta la bambina di 11 anni ricoverata all’ospedale Di Cristina di Palermo. La piccola si trovava intubata dopo aver contratto il Covid con variante Delta. Il decesso è avvenuto intorno alle 13 di oggi, martedì 27 luglio. La bambina era affetta da una malattia metabolica rara ed era ricoverata in terapia intensiva da una decina di giorni.  La notizia è stata confermata dalla direzione sanitaria dell’ospedale palermitano.

Qualche giorno fa, al momento del ricovero, il governatore Musumeci aveva definito “no vax” i genitori della bambina. In famiglia, riporta l’edizione palermitana di Repubblica, tutti i componenti non sono vaccinati e sono risultati positivi al virus. La piccola, vista la sua età, non avrebbe potuto comunque ricevere il vaccino, disponibile solo dai 12 anni in su.

Migliorano invece le condizioni di salute del piccolo di due mesi, anche lui positivo al Covid, ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Cervello.

Rimani aggiornato

Università di Catania