Viaggi

Turismo Sicilia, una notte gratis per chi ne prenota tre: le nuove iniziative

La Regione siciliana è decisa ad attrarre sempre più turisti. Come? Si investono nuovi fondi è si mettono a punto sconti per chi sceglie l'Isola.

L’estate è alle porte e molti desiderano tornare a viaggiare: anche la Regione siciliana lo sa bene e, per tale ragione, ha investito ben 75 milioni di euro di fondi comunitari e dato vita ad un bando a cui potranno partecipare tutti i lavoratori del settore turismo. Si fa riferimento ad agenzie di viaggio, tour operator ed albergatori.

È stato, poi, messo a punto un pacchetto riservato a chi sceglierà l’Isola come meta per le proprie vacanze da sogno. Nello specifico, sono previsti:

  • uno sconto tra 100 e i 150 euro sul prezzo del biglietto aereo per chi arriverà in Sicilia da ottobre di quest’anno a marzo del 2022:
  • da subito una notte gratis per chi prenota con il fine di trascorrerne almeno tre presso un hotel, un b&b o agriturismo dell’Isola;
  •  escursioni, immersioni e visite nei siti culturali dell’Isola a costo zero.

Per rendere possibile tutto questo, la Regione siciliana ha acquistato 200mila posti letto, 70 mila escursioni da agenzie di viaggio e tour operator e 10mila servizi dalle guide ma anche investito quasi 15 milioni sui voli.

Il  progetto “SeeSicily” volto a salvare e far ripartire il comparto è stato ufficialmente presentato da Nello Musumeci e Manlio Messina nelle scorse ore, per mezzo di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo d’Orleans.

“Siamo pronti a partire – ha detto l’assessore regionale al Turismo Messina – Siamo gli unici in Europa ad avere realizzato un progetto così articolato e costruito in ogni dettaglio, anche attraverso un confronto con Bruxelles, che alla fine ci ha fatto i complimenti. Il progetto punta alla promozione della Sicilia e ci consente di aiutare anche le imprese che hanno sofferto e soffrono la crisi”.

Speciale Test Ammissione