News

Sicilia, parte la stagione balneare: le regole in vista dell’estate

lido in spiaggia
Con l'arrivo dell'estate, gli operatori si preparano alla nuova stagione balneare, rispettando i protocolli e le misure anti-Covid. Di seguito, tutte le informazioni necessarie.

La Sicilia è entrata oggi, 17 maggio 2021, in “zona gialla”. Contestualmente, a stagione balneare ha preso il via: già ieri diverse persone hanno riempito le spiagge di tutta l’Isola. Nonostante gli entusiasmi, però, la prossima estate sarà caratterizzata da mascherine e distanziamento.

La ripartenza vede italiani e stranieri coinvolti nella nuova stagione: i turisti non dovranno più sottoporsi alla quarantena se provengono da paesi dell’Unione Europea. Allo stesso momento, vengono riprese le attività nelle piscine all’aperto.

Sicilia: le regole per l’estate 2021 

Persiste l’obbligo di indossare la mascherina per andare al bar o per fare una passeggiata, mentre si potrà togliere per farsi il bagno o se si è seduti a distanza dagli altri, sotto l’ombrellone. Le strutture potrebbero decidere volontariamente di misurare la temperatura ai clienti, mente feste e assembramenti sono vietati.

Ciascun stabilimento provvederà a regolare gli ingressi con prenotazione e mantenere un elenco delle presenza per almeno 14 giorni, oltre che a predisporre varie segnaletiche con percorsi di ingresso e uscita differenziati. Verranno predisposte adeguate misure di sicurezza con prodotti per l’igienizzazione delle mani e distanziamento di almeno un metro di distanza tra le persone e un metro e mezzo per sedie, sdraio e ombrelloni. È prevista la consumazione con servizio all’aperto o sotto l’ombrellone.

Nelle spiagge libere bisognerà rispettare sempre il metro di distanza e indossare la mascherina quando ci si sposta. Possono essere utilizzate le aree comuni se rispettivamente igienizzate e sanificate frequentemente. Gli sport individuali possono essere, mentre quelli di gruppo restano vietati.


 Sicilia entra ufficialmente in zona gialla: cosa cambia e nuove regole

Rimani aggiornato