Meteo

Meteo Sicilia primo maggio: arriva il caldo africano

meteo sicilia primo maggio
Meteo Sicilia primo maggio: arriva il weekend legato alla festa dei lavoratori. In una settimana la cui seconda parte è stata caratterizzata da un notevole aumento delle temperature, quali condizioni meteo sono previste per sabato e domenica?

Meteo Sicilia primo maggio: gli abitanti dell’Isola già pregustano l’arrivo del weekend. Questo in particolare, inoltre, sarà caratterizzato dalla festa dei lavoratori: la celebrazione, da sempre, è legata alle scampagnate fuori porta, se non al primo sole, preso in spiaggia o nelle zone vicine al mare.

Sebbene la situazione sia differente rispetto all’anno scorso – la Sicilia non si trova in zona rossa, sebbene ve ne siano sparse all’interno del suo territorio – la zona arancione non permetterà le celebri gite fuori città, costringendo, secondo le norme vigenti, a restare nei territori relativi al proprio comune di appartenenza. Nonostante questo, però, nulla vieta una lunga passeggiata, soprattutto se coadiuvata da delle previsioni meteo ottimali: dunque, quali saranno quelle relative al weekend in arrivo?

Meteo Sicilia primo maggio: temperature oltre i 30°

Come spiegato dai previsori del sito 3b Meteo, “si intensificherà l’afflusso di calde correnti nordafricane, associate a ingenti concentrazioni di polveri sahariane in sospensione. L’apice dell’avvezione d’aria calda è atteso nel weekend, quando le temperature si porteranno su valori pressoché estivi, […] fino a 30-33°C lungo le coste tirreniche e nelle aree interne della Sicilia”.

“Proprio tra l’1 e il 2 maggio”, continuano le previsioni di 3b, “le sostenute correnti meridionali porteranno in carico ingenti concentrazioni di polveri sahariane e si assoceranno al transito di un’estesa copertura nuvolosa alta e stratiforme, localmente associata a qualche breve piovasco, specie tra la Sicilia occidentale e la medio-bassa Campania”. 

Nonostante questo, il tepore pre-estivo che sta già caratterizzando la seconda parte della settimana, è destinato a terminare, seppur brevemente. Già dal 3 maggio, infatti, viene spiegato che “le più fresche e umide correnti nordatlantiche determineranno un rapido arretramento dell’anticiclone africano, dando il via ad un sensibile calo delle temperature.

Dunque, in conclusione, sebbene le restrizioni vigenti sarà certamente possibile godersi all’aria aperta il weekend del primo maggio. Le alte temperature daranno, secondo quanto previsto, un assaggio di quell’estate 2021 tanto agognata e attesa dagli abitanti dell’Isola: importante, tuttavia, sarà l’accorgimento di portare sempre con sé un ombrello, in caso di improvvise ma brevi precipitazioni.


1 maggio 2021, negozi e supermercati aperti o chiusi? Le info

Rimani aggiornato