Università di Catania

UNICT – Guida dello studente 2021/2022: quanto si pagherà di tasse

tasse unict
Tasse Unict: la guida dello studente illustra gli importi e le scadenze per il contributo universitario. Ecco quanto si paga e le scadenze.

La Guida dello studente 2021/22 contiene anche una spiegazione dettagliata sulle tasse Unict in base al reddito e alla regolarità dello studente con i crediti annui. Essere in regola con tutti i pagamenti è necessario per sostenere gli esami di profitto e, quindi, procedere con il proprio percorso universitario. Vediamo, pertanto, cosa bisogna pagare e i termini di scadenza.


UNICT – Guida dello studente 2021/2022: info su date, lezioni e calendario esami


Tasse universitarie: quanto si paga

Tutti gli studenti per poter frequentare le lezioni e sostenere gli esami di profitto devono essere in regola con i pagamenti delle tasse universitarie, che sono così composte.

  • tassa regionale per il diritto allo studio, pari a 140 euro (d.lgs. 68/2012);
  • imposta di bollo pari a 16 euro;
  • contributo onnicomprensivo annuale, il cui importo è determinato dall’attestazione Isee del singolo studente.

Importo fisso per tutti gli studenti

La tassa regionale per il diretto allo studio e l’imposta di bollo corrispondono alla quota fissa, uguale per tutti, e corrispondente alla cifra totale di 156 euro annui.

Fanno eccezione gli studenti irregolari, ai quali si applica un importo aggiuntivo pari a 200 euro.

Importo variabile

Il contributo onnicomprensivo annuale, invece, è calcolato secondo questi criteri:

  •  in funzione del Valore ISEE Università 2021;
  • regolarità degli anni di iscrizione all’università;
  • numero di crediti conseguiti entro il 10 agosto 2021.

L’importo del contributo onnicomprensivo annuale costituisce la quota variabile dell’importo complessivo dovuto da ciascuno studente, determinata in funzione del valore ISEE Università 2021 (valido per le prestazioni per il diritto allo studio universitario), secondo le fasce di contribuzione, per un massimo di 1.650 euro per gli studenti regolari e

con crediti, e di 1.850 euro per tutti gli altri.

Fasce di contribuzione

Le fasce di contribuzione, relative al solo importo onnicomprensivo annuale e non alla quota fissa, variano in base a diversi fattori, tra cui l’Isee e l’essere studenti regolari o irregolari. Nella tabella sottostante si possono vedere le differenti fasce di contribuzione.

tasse unict
Tabella fasce di contribuzione.

Scadenze pagamenti tasse universitarie

Il pagamento del contributo annuo onnicomprensivo può essere pagato in un’unica soluzione oppure suddiviso in rate.

Per importi del contributo annuo complessivo fino a 200 euro, il pagamento sarà richiesto in un’unica soluzione, con la scadenza prevista per la prima rata (14 gennaio 2022).

Per importi di contributo annuale superiori a 200 euro e fino a 1000 euro, il pagamento si potrà effettuare in un’unica soluzione, con la scadenza della prima rata (14 gennaio 2022) o in due rate di pari importo, secondo le scadenze della seconda e terza rata).

Per importi di contributo annuale superiori a 1000 euro, il pagamento si potrà effettuare in un’unica soluzione con la scadenza della prima rata (14 gennaio 2022), in due rate di pari importo, secondo le scadenze della prima e seconda rata), oppure in tre rate, prima e seconda rata di pari importo, uguale al 40% dell’importo complessivo del contributo annuale, e una terza rata per il restante 20% con scadenza il 31 maggio 2022. Oltre il 31 maggio 2022, si applicherà la mora prevista.

Scadenze:

  • Prima rata 14 gennaio 2022;
  • seconda rata 29 aprile 2022:
  • terza rata 31 maggio 2022.
tasse unict
Tabella scadenze tasse Unict.

 

Rimani aggiornato