News

“Droga party” in Sicilia: sanzioni anche per assembramenti e coprifuoco

droga party
Controlli anti-covid in Sicilia: sanzionati pure alcuni giovani che avevano organizzato un party a Ragusa. Non rispettavano le distanze e il coprifuoco.

In seguito al controllo di più di 804 persone e 106 esercizi pubblici, nell’ultima settimana i Carabinieri del Comando provinciale di Ragusa hanno inflitto 22 sanzioni per il mancato rispetto delle norme anti Covid-19. Tra le varie infrazioni, anche anche quella di sette giovani che hanno partecipato ad un “droga party” presso una villa di Marina di Ragusa.

La maggior parte degli individui è stata sanzionata per aver violato il coprifuoco delle 22 senza un giustificato motivo, per aver preso parte ad assembramenti senza rispettare le norme di distanziamento o perché non indossava la mascherina.

Tra questi, anche un gruppo di giovani che la sera del 1 febbraio a Vittoria, in un campo adiacente alla fiera Emaia, assisteva a evoluzioni di un’auto guidata da un minorenne. Per loro sono anche state elevate sanzioni per infrazioni al Codice della Strada.

Rimani aggiornato