News

Sicilia, ristorante aperto con 30 persone: sanzioni per oltre 10mila euro

sicilia zona gialla regole
In Sicilia, un ristorante rimaneva aperto in piena zona arancione: secondo la titolare, in "buona fede".

Nonostante la zona arancione in Sicilia sembra avere le ore contate, c’è chi ha deciso di anticipare la riapertura della propria attività. È successo a Palermo.

Dopo una segnalazione anonima al 112, le Forze dell’Ordine hanno trovato un ristorante aperto in Corso dei Mille, con dentro circa 30 persone: di fatto, il locale ospitava una ventina di clienti, oltre che il proprietario ed il personale.

Tutti i presenti al momento del controllo sono stati multati. Le sanzioni per le violazioni delle norme anti-Covid ammonterebbero a oltre 10 mila euro.

Secondo le ultime indiscrezioni, inizialmente la titolare dell’attività si sarebbe giustificata sostenendo di essere convinta di potere aprire anche in zona arancione. Ora, oltre che a pagare, sarà costretta ad abbassare la saracinesca del proprio ristorante per cinque giorni.

 

Speciale Test Ammissione