Università di Catania

UNICT – Scrivono al prof. e ricevono email con virus: le segnalazioni degli studenti

Continuano le mail spoofing all'Università di Catania. Arrivano segnalazioni di studenti che scrivono ai prof e, come risposta, ricevono messaggi con virus.

Persiste il problema di e-mail spoofing che sta interessando studenti e docenti Unict. Negli scorsi giorni erano giunte numerose segnalazioni riguardanti messaggi di posta elettronica inviate con un’etichetta falsificata e usando un indirizzo istituzionale dell’Università di Catania, con dominio @unict.it, @lex.unict.it, e altri.

I messaggi ricevuti contengono tutti un file allegato di tipo *.zip con una password per l’apertura dell’archivio. Gli allegati però non sono altro che un virus informatico, e se aperti potrebbero infettare il computer.

Oggi sono arrivate altre segnalazioni da studenti che hanno ricevuto questo genere di messaggi. Inoltre il problema pare verificarsi anche lì dove uno studente invia un messaggio di posta elettronica ad un professore e riceve come risposta una mail infettata. Nonostante l’inserimento delle regole antispam dunque il problema continua, pertanto si raccomanda a tutti di non aprire gli allegati sospetti e di installare un buon programma antivirus in grado di intercettare potenziali minacce.

 

Leggi anche: UNICT – Allarme email spoofing: inviati messaggi con virus

Tags

Rimani aggiornato