Tecnologia e Social

Bonus PC e internet al via: il modulo per richiederlo

lavoro al pc
L'emergenza ti costringe ad acquistare un dispositivo elettronico e a disporre di più Internet? Arriva il bonus pc e internet: il modulo per richiederlo.

Il particolare momento vissuto costringe gli studenti italiani a non poter fare a meno di un computer o di un tablet, apparecchi elettronici fondamentali per seguire le lezioni online. Giungono buone notizie per coloro che non dispongono ancora di tali preziosi strumenti o di un servizio di rete: presto sarà possibile acquistarli usufruendo del bonus pc, tablet e Internet.

Di cosa si tratta?

Il bonus pc consiste in uno sconto del valore massimo di 500 euro da utilizzare sia  per ottenere un abbonamento Internet a banda ultra larga che per acquistare apparecchi elettronici come tablet o computer.

Lo sconto non verrà applicato nei negozi ma sarà l’operatore telefonico a gestire il voucher tramite la piattaforma Infratel, già online.

In particolare, lo sconto è volto a:

  1. fornitura di servizi Internet al almeno 30 Mbit/s: il contratto deve avere una durata non inferiore a 12 mesi ed essere sottoscritto con un operatore accreditato presso Infratelitalia. L’importo dello sconto è compreso tra 200 e 400 euro;
  2. acquisto di PC o Tablet: può essere destinato un importo tra 100 e 300 euro.

Si precisa che ogni famiglia potrà usufruire di un solo bonus pc e internet e che tale contributo è erogato solo nel caso di contestuale attivazione del servizio di connettività Internet.

A chi è riservato

Il bonus pc, tablet e internet costituisce un aiuto concreto per le famiglie. Tuttavia, il voucher non potrà essere richiesto da chiunque.

Al momento, questo è riservato alle famiglie con Isee fino a 20mila euro.

Come richiederlo

A partire dal 19 ottobre sarà possibile presentare domanda per ottenere il voucher.

Per richiedere il bonus pc e internet è possibile compilare l’apposito modulo messo a disposizione e consegnarlo all’operatore, utilizzando uno dei canali di vendita messi a disposizione(Costumer Care, online ecc.). Al modulo, occorrerà allegare:

  1. fotocopia del documento d’identità del richiedente;
  2. fotocopia del codice fiscale del richiedente;
  3. il contratto;

Bisognerà, inoltre, dichiarare:

  1. un valore Isee del nucleo familiare non superiore ai 20mila euro;
  2. la mancata precedente attivazione di un servizio di connettività con velocità pari ad almeno 30 megabit al secondo;
  3. la mancata richiesta del bonus da parte di altri componenti della famiglia;