Cronaca

Catania, centro storico: vendeva droga ai clienti fiduciari grazie a un distributore automatico

Con uno stratagemma effettuava un'attività di spaccio continuativa attraverso un distributore automatico: arrestato titolare di un Grow Shop.

Un uomo è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, dopo esser stato incastrato dai Nas dei Carabinieri di Catania. Il venditore, titolare di un negozio di Grow Shop, utilizzava un’abile stratagemma per rifornire i clienti fiduciari spacciando la marijuana attraverso un distributore automatico, posto all’esterno del proprio esercizio commerciale.

I Carabinieri hanno individuato le modalità di spaccio dopo diverse operazioni di controllo nell’ambito della commercializzazione della Cannabis light, cioè sostanze con bassi valori di principio attivo THC, ad effetto psicotropo.

L’uomo ha provato ad ingannare il sistema rifornendo il distributore automatico con vera marijuana, allocata in precisi scomparti dello stesso e indicandoli ai clienti di fiducia, in modo che quest’ultimi potessero rifornirsi in piena autonomia e determinando una continua attività di spaccio.

I Nas hanno subito controllato l’esercizio commerciale e la stessa abitazione del titolare, rinvenendo migliaia di dosi pronte da vendere e della sostanza sfusa ancora da suddividere nelle confezioni, che successivamente sarebbero state allocate nel distributore. In seguito alle analisi di laboratorio, le sostanze rinvenute sono state trovate con alti livelli di delta-9-tetraidrocannabinolo, atte ad incastrare lo spacciatore.

Speciale Test Ammissione