Attualità

Sicilia, Musumeci: “La mascherina va sempre portata con sé”

regione sicilia nello musumeci
L'intervento del governatore Musumeci ad Agorà (Rai 3) sulla situazione dei contagi in Sicilia e l'obbligo della mascherina.

Il Covid non guarda in faccia a nessuno“: è quello che ha dichiarato il presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, durante un’intervista condotta dal programma televisivo di Rai 3, Agorà. L’intervento del governatore che riprendere la decisione degli ultimi giorni sull’obbligo della mascherina.

Il governatore, in merito all’accoglienza della nuova ordinanza che impone un nuovo obbligo della mascherina, dichiara: “La Sicilia ha dimostrato, nei mesi difficili, di essere particolarmente disciplinata al di là dei luoghi comuni che ci attribuiscono una condotta sregolata. Noi siamo convinti – afferma il presidente Musumeci – che bisogna tornare ad una maggiore responsabilità“. Dichiarazioni che fanno da eco all’andamento dell’epidemia nell’Isola, di cui 16 ricoverati in terapia intensiva.

A tal proposito, dichiara il governatore che la Regione ha voluto lanciare un nuovo messaggio: ovvero quello di portare sempre con sé la mascherina e di indossarla nell’eventualità si presentino situazioni di maggior rischio. “Quando si esce, la mascherina va sempre tenuta in tasca. Se non c’è nessuno o se cammini con i conviventi, non c’è bisogno di indossarla – interviene il governatore –. Anche in classe, se si rispetta il metro di distanza e gli altri comportamenti, la mascherina non è obbligatoria. Il tutto dipende dalle responsabilità sia personale che collettiva“.

Ogni giorno c’è chi mi scrive ‘Presidente, apra tutto’ e chi ‘Presidente chiuda tutto’. Una buona politica deve saper trovare una sintesi e richiamare ognuno ad una condotta improntata ad un grande senso di cautela e di prudenza, per sé e per gli altri“, conclude il governatore Musumeci.

Università di Catania