News

Coronavirus, 61 nuovi casi positivi in Sicilia: Catania tra le città più colpite

tamponi sicilia
Diminuiscono i tamponi ma aumentano i contagi: sono 61 i nuovi casi di Covid-19 registrati in Sicilia nelle ultime 24 ore, secondo il bollettino del Ministero della Salute.

Sono stati registrati 61 nuovi casi positivi in Sicilia nell’ultimo bollettino stilato nella giornata di domenica 13 settembre. Ben 17 casi in più rispetto alla giornata di sabato, con Catania che rimane tra le città più colpite con 26 nuovi casi di positività al Covid-19.

La situazione in Sicilia non è sicuramente tra le migliori, con il numero di attuali positivi pari a 1793 (459 in più rispetto alla settimana precedente). I tamponi positivi, dunque, sono pari all’1,88% dei tamponi totali effettuati nella settimana (la settimana precedente erano l’1,61%).

Con riferimento a tutti i tamponi effettuati dall’inizio dei controlli, la percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi effettuati è pari all’1,3%, mentre i  ricoverati sono 137, di cui 17 in terapia intensiva. Sale anche il numero dei deceduti, pari a 290, con l’aumento di una unità rispetto alla settimana precedente, sebbene il bollettino non abbia registrato gli ulteriori tre morti negli ospedali Cervello e Villa Sofia, portando a 293 il conto ufficioso dei decessi.

Calano i tamponi ma aumentano i contagi, dato che la scorsa settimana ne sono stati effettuati poco più della metà (2726 tamponi) rispetto a quelli della settimana precedente, che toccarono quota 4mila.

Rimani aggiornato