Attualità

Pagamento pensioni di settembre anticipato: le novità

pagamento pensioni febbraio
Il pagamento delle pensioni è uno degli elementi che l'emergenza sanitaria ha inevitabilmente modificato: anche per quelle di settembre è previsto un anticipo. Di seguito i giorni previsti per la riscossione degli assegni.

Anche il pagamento delle pensioni di settembre potrebbe avvenire prima del previsto: una notizia quasi certa ma che verrà confermata solo dal comunicato ufficiale di Poste Italiane.

Pagamento pensioni settembre: quando avverrà

Facendo riferimento a quanto avvenuto negli scorsi mesi, è possibile prevedere il periodo previsto per il pagamento della pensione di settembre. Gli italiani potrebbero incassare le somme già dal 25 agosto e fino al 31 dello stesso mese. Anche in questo caso vigerà l’ordine alfabetico: non tutti, dunque, riscuoteranno quanto dovuto nel medesimo giorno.

Si ricorda, infatti, che la scelta di anticipare il giorno della riscossione è volta ad evitare assembramenti e scongiurare pericoli di contagio.

Pagamento pensioni settembre: le novità

Secondo le ultime indiscrezioni, insieme ai giorni riservati al pagamento delle pensioni di settembre, potrebbero variare anche gli importi. Questi ultimi, infatti, potrebbero subire una riduzione o un aumento  in base alla propria posizione contributiva.

Chi aveva presentato il modello 730 entro i termini previsti, ha già riscontrato ad agosto delle cifre variate. I termini in questione, tuttavia sono stati poi modificati: così, anche chi ha provveduto al 730 in questo mese noterà  rimborsi o trattenute sull’assegno di settembre.