Scuola

Graduatorie provinciali: numero domande regione per regione

graduatorie provinciali supplenze
Graduatorie provinciali: scaduto il termine ultimo per l'invio, ecco il numero di domande presentate regione per regione e dove e quando verranno pubblicate.

Graduatorie provinciali per le supplenze: scadeva il 6 agosto il termine ultimo per presentare domanda e farsi inserire nelle nuove GPS. Per la prima volta, complice anche l’emergenza sanitaria, l’inoltro dell’istanza è stato completamente online e hanno partecipato in tutto ben 757.350 aspiranti docenti. In questi giorni si provvederà a calcolare i punteggi dei singoli richiedenti, mentre le graduatorie dovrebbero diventare operative per la fine di agosto.

Oltre 800mila, invece, gli utenti totali che, durante il periodo di apertura delle domande, dal 22 luglio al 6 agosto, si sono connessi al sistema, per un totale di 8.659.102 accessi all’istanza online. Il 58% degli accessi è stato effettuato tramite desktop, il 39% tramite dispositivo mobile, il 3% da tablet.

Vediamo, quindi, quali sono le regioni con il numero maggiore di richieste per le graduatorie provinciali, secondo i dati elaborati dal MIUR. Le prime tre Regioni interessate per numero di domande inoltrate sono Lombardia (104.781), Lazio (86.976), Campania (84.857).

Di seguito, segue la tabella con le domande inoltrate per le graduatorie provinciali regione per regione e un’immagine riassuntiva. Si ricorda, inoltre, che la procedura di inoltro delle GPS, malgrado tenga conto preliminarmente dei dati presentati in ogni regione, può differire anche in maniera considerevole da provincia a provincia, nonché, ovviamente, per classe di concorso.

  • Abruzzo: 20.762;
  • Basilicata: 8.421;
  • Calabria: 33.778;
  • Campania: 84.857;
  • Emilia Romagna: 54.012;
  • Friuli Venezia Giulia: 10.145;
  • Lazio: 86.976;
  • Liguria: 14.461;
  • Lombardia: 104.781;
  • Marche: 21.577;
  • Molise: 4.642;
  • Piemonte: 48.725;
  • Puglia: 57.313;
  • Sardegna: 23.960;
  • Sicilia: 70.806;
  • Toscana: 48.503;
  • Umbria: 12.662;
  • Veneto: 47.369.

Mancano all’appello le due province autonome di Trento e Bolzano e la Valle d’Aosta, dove non era possibile inoltrare domanda.

graduatorie provinciali supplenze 2020 per regione
Fonte: MI Social.

Graduatorie supplenze: dove verranno pubblicate le graduatorie

Le graduatorie, essendo in vigore per gli anni scolastici 2020/2021 e 2021/2022, verranno pubblicate probabilmente prima dell’inizio dell’anno scolastico. I candidati, per trovarle, dovranno controllare due siti: l’Ufficio Scolastico Territoriale (graduatorie per province) e, ovviamente, l’Albo di ogni istituzione scolastica dove è stata presentata la domanda in fase di inoltro.


Graduatorie provinciali: dove e quando verranno pubblicate