Catania

Amt Catania: come trovare percorsi e orari

sciopero amt
Foto archivio.
Amt Catania orari e percorsi: tutte le informazioni utili per viaggiare per la città di Catania con i bus urbani. Prezzi, abbonamenti, biglietti integrati.

L’Azienda Metropolitana Trasporti offre un servizio di trasporto pubblico, grazie ai bus che raggiungono varie zone della città di Catania. Gli orari e i percorsi sono disponibili sul sito ufficiale Amt.

Biglietti e abbonamenti AMT Catania

I biglietti per utilizzare i bus Amt a Catania hanno il costo di 1 euro, mentre il giornaliero ha il costo di 2,50 euro. I biglietti sono disponibili presso:

  •  Punti vendita autorizzati, come le tabaccherie che espongono il logo Amt;
  • Distribuiti automatici nei principali poli di scambio;
  •  Sul bus con costo maggiorato;
  • Nei parcometri Sostare;
  • Tramite smartphone (utilizzando l’app drop ticket).

Il biglietto cartaceo deve essere convalidato al momento del primo accesso sul bus Amt. Tra l’altro, i biglietti AMT acquistati nei parcometri Sostare hanno una consistenza diversa rispetto ai biglietti normali, per questo l’azienda consiglia di accompagnarli nell’ingresso dell’obliteratrice.

Con Amt, è anche possibile attivare l’abbonamento. Chi acquista un abbonamento, viaggerà grazie a una tessera di riconoscimento Amt, rilasciata dall’ufficio abbonamenti:

• In via S. Euplio 168;
• Presso la sede Amt
• Online

Tra Amt e Fce, è presente una convenzione che permette l’utilizzo di biglietti integrati. Il biglietto integrato di 120 minuti ha il costo di 1,20 euro e può essere utilizzato sia per tutte le fermate metro che per tutte le linee Amt, ad eccezione di Alibus e 524S.

Fusione tra Amt e Sostare

Tra le ultime novità annunciate da Amt, c’è anche la fusione con Sostare. Cosa comporterà per chi viaggia sui bus Amt?

Secondo le comunicazioni ufficiali, sarà prevista un’emissione di tickets integrati sia per il traporto pubblico che per la sosta nei parcheggi scambiatori e nelle strade. La fusione porterà anche a un’eliminazione dei costi del cda, con ottimizzazione di risorse umane e strumenti.

La nuova azienda si chiamerà “Azienda Metropolitana Trasporti e Sosta” (AMTS). Non ci saranno cambiamenti per i dipendenti dell’azienda Sostare, verrà data continuità al loro lavoro. Si occuperanno, come sempre, di tutto ciò che riguarda le tariffe su strade e piazza pubbliche, segnaletica e rimozione forzata delle auto.

Rimani aggiornato