Catania

Balena “Codamozza” in acque etnee: Marecamp aggiorna sulle sue condizioni [VIDEO]

Marecamp ha pubblicato un video che riprende il nuoto di Fluker, conosciuta come Codamozza, la balena senza coda che ha raggiunto il Golfo di Catania sabato scorso.

.Le immagini che scaldano il cuore: Fluker, una balena senza coda che si aggira nel Mediterraneo, è stata avvistata nel Golfo di Catania sabato scorso, in data 13 giugno. A riprendere le immagini della balena conosciuta come Codamozza è Marecamp, la quale ha seguito ogni suo movimento e ha di recente stilato un aggiornamento sulle sue condizioni.

Con un video pubblicato sui social, Marecamp ha spiegato l’operazione di monitoraggio: “Abbiamo deciso di non avvicinarla troppo per ridurre al minimo il disturbo arrecato dalla nostra imbarcazione, e permetterle di non essere influenzata dalla nostra presenza. Abbiamo realizzato un’accurata sessione fotografica con teleobiettivi per schedare ogni particolare utile del corpo della balena.

Abbiamo osservato un pressoché continuo nuoto in superficie, inframezzato da brevi immersioni. Fluker non riesce ad andare in profondità a causa della mancanza del peduncolo caudale. Se qualcuno ipotizzava che mostrasse il suo moncone prima di ogni immersione per potersi dare una migliore spinta di propulsione verso il basso, si sbagliava. Dal nostro video subacqueo, la parte terminale del corpo sembra priva di mobilità, la spinta viene invece data da tutta la porzione anteriore così come avviene nelle balenottere in buona salute. Codamozza, comunque, si aiuta energicamente anche con le pinne pettorali” spiega Marecamp.

Dopo aver assistito a diversi tentativi falliti di andare giù – concludono -, Fluker è riuscita ad immergersi e forse a mangiare un boccone di plancton, per sua fortuna quel giorno presente nel Golfo anche a basse profondità. In risalita ci è apparsa stremata, ma dopo pochi minuti ha ripreso a nuotare velocemente in superficie. Non sappiamo dove si trovi oggi, ma nel nostro cuore è rimasta di certo, e crediamo che con questo video entrerà anche nel vostro”.

Rimani aggiornato