Università in pillole

Università: anche la laurea in Farmacia potrebbe diventare abilitante

La possibilità viene lasciata intendere dal Ministro Manfredi, che ha risposto a un quesito sottopostogli dal deputato Melicchio.

Dalla risposta data dal Ministro dell’Università Gaetano Manfredi al deputato del M5S Alessandro Melicchio emerge la possibilità che anche altre lauree, come quella in Farmacia, diventino abilitanti. Il Decreto Legge Cura Italia sancisce già l’ottenimento dell’abilitazione attraverso il conseguimento della laurea in Medicina.

Spiega Melicchio: “I farmacisti italiani stanno svolgendo un prezioso lavoro di informazione, rassicurazione e servizio in questa grave emergenza sanitaria. In un momento difficilissimo, in cui c’è carenza di medici, molte sono le operazioni che si svolgono in farmacia ed è grande il numero di persone che non si sono recate al pronto soccorso perché fermate e filtrate dai farmacisti stessi. Ma anche questo mestiere è fortemente a rischio e potrebbe non bastare il personale a causa del crescente numero dei farmacisti contagiati che costringono molti esercizi a chiudere”.

Conclude dicendo che “si tratta di un’ottima notizia che conferma che la grande attenzione del governo per tutti gli operatori in prima linea, che stanno dando contributi preziosi al nostro Paese in questa emergenza”.

Rimani aggiornato